giovedì 16 gennaio 2014

Adobe day: rilasciati update di sicurezza per Flash, Reader e Acrobat


Adobe, Microsoft e Oracle hanno rilasciato separatamente aggiornamenti di sicurezza per rimediare a bug zero-day e altre vulnerabilità critiche nei loro software. Adobe ha rilasciato correzioni per il suo Flash Player, Reader e Acrobat, mentre Microsoft ha spinto fuori 4 aggiornamenti per affrontare 6 difetti di Windows e altri software. Il nuovo anno inizia con il botto per Oracle, almeno in termini di aggiornamenti di sicurezza.

Adobe ha rilasciato gli aggiornamenti di sicurezza per Adobe Reader e Acrobat XI (11.0.05) e versioni precedenti per Windows e Macintosh. Questi aggiornamenti riguardano le vulnerabilità CVE-2014-0493CVE-2014-0495 e CVE-2014-0496 che potrebbero causare un crash e potenzialmente consentire a un utente malintenzionato di assumere il controllo del sistema interessato. Adobe consiglia agli utenti di aggiornare le installazioni dei prodotti alle ultime versioni. 

Gli utenti di Adobe Reader XI (11.0.05) per Windows e Macintosh dovrebbero aggiornare a Adobe Reader XI (11.0.06). Per gli utenti di Adobe Reader X (10.1.8) e versioni precedenti per Windows e Macintosh, che non possono aggiornare a Adobe Reader XI (11.0.06), Adobe ha reso disponibile l'aggiornamento di Adobe Reader X (10.1.9). Gli utenti di Adobe Acrobat XI (11.0.05) per Windows e Macintosh dovrebbero aggiornare a Adobe Acrobat XI (11.0.06). 

Per gli utenti di Adobe Acrobat X (10.1.8) e versioni precedenti per Windows e Macintosh, che non possono aggiornare a Adobe Acrobat XI (11.0.06), Adobe ha reso disponibile l'aggiornamento di Adobe Acrobat X (10.1.9). Gli utenti di Windows e Macintosh possono utilizzare il meccanismo di aggiornamento del prodotto. La configurazione di default è impostata per eseguire controlli di aggiornamento automatico su un programma normale. 

Il controllo aggiornamenti può essere attivato ​​manualmente scegliendo Aiuto> Controlla aggiornamenti. Gli utenti di Adobe Reader per Windows possono inoltre trovare l'aggiornamento qui: http://adobe.ly/1a8EUrQ. Gli utenti di Adobe Reader per Macintosh possono inoltre trovare l'aggiornamento qui: http://adobe.ly/1duBD4P. Gli utenti di Acrobat Standard e Pro per Windows possono inoltre trovare l'aggiornamento qui: http://adobe.ly/1m8cXjF

Gli  utenti di Acrobat Pro Extended per Windows possono inoltre trovare l'aggiornamento appropriato qui: http://adobe.ly/1m8cXjF. Gli utenti di Acrobat Pro per Macintosh possono inoltre trovare l'aggiornamento appropriato qui: http://adobe.ly/1dxdhZV. Adobe ha inoltre rilasciato gli aggiornamenti di sicurezza per Adobe Flash Player 11.9.900.170 e versioni precedenti per Windows, Macintosh e Linux e Adobe Flash Player 11.2.202.332. 


Questi aggiornamenti riguardano le vulnerabilità CVE-2014-0491 e CVE-2014-0492 che potrebbero consentire a un utente malintenzionato di assumere il controllo del sistema interessato. Adobe consiglia agli utenti di aggiornare le installazioni dei prodotti alle ultime versioni. Gli utenti di Adobe Flash Player 11.9.900.170 e versioni precedenti per Windows Internet Explorer dovrebbero aggiornare a Adobe Flash Player 12.0.0.38. 

Gli utenti di Adobe Flash Player 11.9.900.170 e versioni precedenti per NPAPI plugin-based browser di Windows dovrebbero aggiornare a Adobe Flash Player 12.0.0.43 Gli utenti di Adobe Flash Player 11.9.900.170 e versioni precedenti per Macintosh dovrebbero aggiornare a Adobe Flash Player 12.0.0.38. Gli utenti di Adobe Flash Player 11.2.202.332 e precedenti versioni per Linux dovrebbero aggiornare a Adobe Flash Player 11.2.202.335. 

Adobe Flash Player 11.9.900.170 installato con Google Chrome verrà aggiornato automaticamente alla versione più recente di Google Chrome, che comprenderà Adobe Flash Player 12.0.0.41 per Windows, Macintosh e Linux. Adobe Flash Player 11.9.900.170 installato con Internet Explorer 10 sarà automaticamente aggiornato alla versione più recente di Internet Explorer 10, che comprenderà Adobe Flash Player 12.0.0.38 per Windows 8.0.

Adobe Flash Player 11.9.900.170 installato con Internet Explorer 11 sarà automaticamente aggiornato alla versione più recente di Internet Explorer 11, che comprenderà Adobe Flash Player 12.0.0.38 per Windows 8.1. Gli utenti di Adobe AIR 3.9.0.1380 e versioni precedenti per Windows e Macintosh dovrebbero aggiornare a Adobe AIR 4.0.0.1390. Gli utenti di Adobe AIR 3.9.0.1380 e versioni precedenti per Android dovrebbero aggiornare a Adobe AIR 4.0.0.1390.

Gli utenti di AIR SDK 3.9.0.1380 e versioni precedenti dovrebbero aggiornare a AIR 4.0.0.1390 ​​SDK. Gli utenti di AIR 3.9.0.1380 SDK & Compiler e versioni precedenti dovrebbero aggiornare a AIR 4.0.0.1390 ​​SDK & Compiler. Per verificare la versione di Flash Player installato sul sistema, accedere alla pagina Informazioni su Flash Player, oppure fare clic destro sul contenuto eseguito in Flash Player e selezionare "Informazioni su Adobe (o Macromedia) Flash Player" dal menu. 

Se si utilizzano più browser, eseguire la verifica per ogni browser installato sul vostro sistema. Per verificare la versione di Adobe Flash Player per Android, andate su Impostazioni> Applicazioni> Gestisci Applicazioni> Adobe Flash Player xx. Per verificare la versione di Adobe AIR installato sul vostro sistema, seguire le istruzioni riportate nella nota tecnica Adobe AIR

Adobe consiglia agli utenti di Adobe Flash Player 11.9.900.170 e versioni precedenti per l'aggiornamento di Internet Explorer alla versione più recente 12.0.0.38 scaricandola dall'Adobe Flash Player Download Center  o tramite il meccanismo di aggiornamento integrato. Adobe Flash Player 11.9.900.170 installato con Internet Explorer 11 sarà automaticamente aggiornato alla versione più recente di Internet Explorer 11, che comprenderà Adobe Flash Player 12.0.0.38 per Windows 8.1.

Per gli utenti di Flash Player 11.7.700.257 e versioni precedenti per Windows e Macintosh, che non possono aggiornare alla 12.0.0.38, Adobe ha reso disponibile l'update 11.7.700.260, che può essere scaricato da qui. Gli utenti di AIR 3.9.0.1380 SDK dovrebbero aggiornare a AIR 4.0.0.1390 ​​SDK scaricandolo da qui. Gli utenti di AIR 3.9.0.1380 e versioni precedenti per Android dovrebbero aggiornare a AIR 4.0.0.1390 ​​navigando sul Google Play da un dispositivo Android.

Nessun commento:

Posta un commento