mercoledì 12 settembre 2012

Bufala su Facebook: a tutti i miei contatti, ora si sentono cose su persone


Da qualche settimana sta girando su Facebook un messaggio allarmante che avviserebbe d'un grosso problema di privacy che colpirebbe tutti i profili del social network, indipendentemente dalle impostazioni sulla privacy scelte da ciascun utente. Nel messaggio diffuso sotto forma di post o commento si legge in particolare:

"A tutti i miei contatti, chiedo per favore: con i cambiamenti FB ora si sentono cose su persone che non hai nei tuoi contatti. Solo perché un contatto dei nostri mette un commento o mette un "mi piace" amici di amici lo vedono. Non voglio che le persone che non sono tra i miei contatti possano leggere e vedere tutti i miei commenti e le cose.

Ma non posso cambiarlo da solo, perché facebook è configurato in questo modo. Così per favore chiedo di mettere il mouse sul mio nome (senza cliccare), dovrebbe apparire una finestra, metti il mouse sopra "Amici" (senza cliccare), poi cliccate su "impostazioni" e appare una lista.

Clicca su "commenti e mi piace" e rimuovere la crocetta, così la mia attività tra i miei amici e la mia famiglia non diventa di pubblico dominio. Molte grazie! Clicca "mi piace" in questo commento, se si vuole fare con il tuo profilo. E incolla questo alla tua parete affinché i contatti facciano lo stesso, se siete interessati nella vostra privacy; Grazie di ♥"



Del presunto problema se ne parla anche nel forum del Centro Assistenza di Facebook, dove vengono posti diversi quesiti e ai quali gli utenti rispondono con diverse soluzioni e addirittura qualcuno fornisce proprio la presunta soluzione indicata nel post precedente.


Il messaggio è una versione rivista e corretta della bufala diffusa l'anno scorso, dove si dice che Facebook è cambiato e tutti i commenti, Like, ecc. sono adesso disponibili su Google. In realtà qualsiasi azione sul social network dipende dalle Impostazioni sulla privacy del proprio profilo, tenendo presente che quella intrapresa sulle Pagine e gruppi pubblici, sono visibili a tutti.

Da quando è stata introdotta la Timeline per i profili, nulla è cambiato rispetto alle vecchie impostazioni.  Quando si scrive un nuovo commento, viene pubblicato un video o una foto, un link, si cambia stato sentimentale, ecc. tutti gli amici vedranno in tempo reale e sul Riquadro aggiornamenti l'azione effettuata su Facebook. E' possibile nascondere le Attività recenti cliccando sulla matita nell'apposito riquadro.


Queste notizie sono visibili solo agli utenti che possono visualizzare i contenuti specifici pubblicati, in base alle impostazioni sulla privacy selezionate da chi pubblica il contenuto. Ad esempio, se si commenta lo stato di un amico, soltanto le persone che sono autorizzate a vedere lo stato del proprio amico possono visualizzare la notizia relativa al vostro commento quando guardano la vostra bacheca.


Se invece seguiamo le istruzioni indicate nel post bufala, cioè passiamo il mouse sul nome del nostro amico senza cliccare (o sul pulsante "Amici" della Timeline) si aprirà un menù a discesa e, togliendo il segno di spunta dalle varie voci, non faremo altro che nascondere le attività dei nostri amici e dunque non vedremo le rispettive azioni quali aggiornamenti di stato, commenti, Mi piace, ecc.


Ma le attività degli amici saranno comunque visibili altrove in base alle loro Impostazioni sulla privacy. Dunque effettuare un'azione del genere non serve a nulla, al contrario nasconderà semplicemente dalla vostra Home e dal News Ticker le attività effettuate dagli amici. Piuttosto bisogna controllare le proprie Impostazioni sulla privacy andando a www.facebook.com/settings/?tab=privacy e scegliere chi può vedere le vostre informazioni di base.


Se non ricordate con chi avete condiviso un contenuto o cambiate idea sulle persone con cui volete condividere un post, potete controllare immediatamente il pubblico selezionato grazie ai controlli visualizzati accanto al post stesso. Controllate l'icona che indica i destinatari che avete scelto:


Lo strumento di selezione del pubblico si trova accanto a ogni post che scrivete e non su una pagina di impostazioni separata. Lo strumento memorizza il pubblico con cui condividete qualcosa e usa lo stesso pubblico quando condividete nuovi elementi finché non modificate l'impostazione.

Non credete a tutte le notizie che vengono trasmesse su Facebook attraverso aggiornamenti di status, post e commenti se non supportati d'una adeguata spiegazione tecnica. Inoltre, è già sufficiente leggere l'invito a copi/incollare per capire che si tratta d'una bufala.

L'utente non ha bisogno degli "aiutini" per condividere una notizia, ma è in grado da solo di decidere se ne vale la pena informare i propri amici. Quando si hanno dei dubbi per certe notizie che girano su Facebook è sufficiente fare una ricerca Web. Per ulteriori informazioni su come configurare adeguatamente la vostra privacy, vi rimandiamo a questo post.

9 commenti:

  1. C'è però anche un altro problema, che non riguarda come scegliere con chi condividere ciò che pubblichiamo nella nostra bacheca, ma di come evitare che ciò che facciamo nelle bacheche altrui venga visualizzato nella nostra bacheca e ancora peggio nelle becheche dei nostri amici sotto forma di avviso.
    C'è un problema di privacy!
    Se io dal vivo faccio un commento o un apprezzamento ad una persona di fronte ai suoi amici non è che per questo viene recapitato a casa di tutti i miei amici un avviso che gli comunica il mio commento o apprezzamento, questo succede invece su facebook, è violazione della privacy.
    In quanto al fatto che la filosofia di facebook sia la condivisione c'è differenza tra condividere con chi si vuole condividere e l'obbligo di condividere con tutti gli amici ciò che si fa belle bachche altrui senza la possibilità di scegliere con chi condividere.

    RispondiElimina
  2. Esistono le liste amici con le quali puoi scegliere le azioni da rendere visibili ai tuoi amici. Questa operazione puoi farla andando direttamente sul profilo del tuo amico e mettendolo in restrizioni o scegliendo le impostazioni che preferisci.

    RispondiElimina
  3. Anonimo ha ragione: esiste un problema di condivisione dei contenuti pubblicati nelle bacheche e nel diario degli amici e non sul mio diario. Ad esempio, io ho impostato il livello "visibile" dei commenti degli amici sul mio diario agli "AMICI" e non agli "AMICI DEGLI AMICI" o peggio a tutti, così che i commenti degli amici siano visibili solo a me ed ai miei amici. Ma che succede sei io faccio un commento (sgradito) sulla bacheca o sul diario di un amico che non voglio che sia visibile a tutti (gli amici degli amici)? Io non posso modificare il livello di privacy del mio amico, posso solo modificare il mio!... così che di DEFAULT ciò che pubblico (imbarazzante) sul diario dell'amico sarà visibile a tutti, e può finire dappertutto, anche sul gruppo di cui faccio parte ed in cui non voglio che i miei commenti siano visibili. Questo sinceramente mi sembra davvero assurdo. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  4. la bacheca - per definizione - è un riquadro per affissioni, avvisi di interesse pubblico - non la si puo' rendere privata, per il privato esistono altri modi di scambio, ci manca poco che la gente faccia la foto dopo essere andata al bagno e la pubblichi, c'è di tutto su facebook e poi mi si viene a parlare di fatti privati, ma per favore....

    RispondiElimina
  5. Giusto Ileana! Ma perchè uno si dovrebbe iscrivere a facebook e poi avere dei problemi di privacy? Facebook E' FATTO APPOSTA per condividere tutto a tutti! E' un'applicazione uno-a-molti, se vuoi fare apprezzamenti/critiche ad una sola persona senza che ti vedono gli altri mandi allora un messaggio privato.. ma che osservazioni strane che fate!

    RispondiElimina

Recent Posts

Post più popolari