lunedì 16 aprile 2012

RockMelt, browser Web legittimo manda in panico gli utenti Facebook


In queste ore numerosi utenti di Facebook stanno segnalando dei messaggi in posta e chat che promuovono un browser chiamato RocketMelt con annesso un link. Per questo motivo è iniziato a girare sul social newtork un messaggio alquanto allarmistico che avviserebbe d'un presunto virus che si diffonde attraverso messaggi in chat e posta. L'avviso sostiene che aprendo il messaggio si diffonderà il virus agli amici e chiede agli utenti di ripubblicare l'informazione per avvertire gli altri utenti. Il messaggio che si legge testualmente ed in maiuscolo è il seguente: "metto questo link di avviso...se vi arriva questo messaggio in posta privata di facebook da parte dei vostri amici non apritelo ma cestinatelo....è un virus...ne ho già cestinati 12 ...l'antivirus lo blokka..."


Le affermazioni contenute nel messaggio sono assolute sciocchezze e non devono essere prese sul serio. Il messaggio che potrebbe arrivare è il seguente: "[Nome], check out this new browser called RockMelt. I think you'll like it! http://www.rockmelt.com/s/3v4cZXF RockMelt - Not a browser. A WOWser.
rockmelt.com RockMelt isn't a browser, it's a WOWser. RockMelt is re-inventing the browser by making it easy to stay in touch with friends, search online, and get updates from your favorite sites". RockMelt è un browser web perfettamente legittimo che si concentra sul social networking e si integra perfettamente con Facebook e Twitter.


Lanciato a novembre 2010 in versione Beta, RockMelt è un browser Web sociale costruito sulla base del progetto open source Chromium su cui è basato Chrome, il noto browser di Google. Disponibile in precedenza disponibile solo su invito, ora RockMelt è aperto a tutti. Dato che è basato su Chrome, esistono diverse versioni per tutti gli utenti Windows, Mac OS X e Linux. Questa voce falsa è probabilmente nata da un malinteso che riguarda gli inviti che possono essere inviati agli amici degli utenti che installano il browser RockMelt. Dopo aver scaricato RocketMelt, il browser richiede infatti il login a Facebook.


Il passaggio successivo richiesto dal browser è l'autorizzazione all'applicazione correlata che avrà accesso alle vostre informazioni di base, il vostro indirizzo e-mail, le vostre informazioni del profilo che comprendono gruppi, "Mi piace" e luogo, le vostre note, foto e video, compleanni degli amici, "Mi piace" degli amici, storie condivise con voi (note, foto, aggiornamenti di stato e video), la vostra attività relativa alle notizie, attività degli amici relativa alle notizie. Questa applicazione può inoltre pubblicare a vostro nome, inclusi articoli che avete letto e altro ancora. Non è certo un virus dunque, né porta software dal contenuto dannoso.


Sono gli utenti che forniscono tali autorizzazioni. Infatti RocketMelt può pubblicare a vostro nome, inclusi articoli che avete letto e altro ancora; accedere ai messaggi nella vostra posta in arrivo; accedere ai post nella sezione Notizie; accedere ai vostr dati in qualsiasi momento. RockMelt può accedere ai vostri dati quando non usate l'applicazione; accedere alla chat di Facebook; accedere alle vostre richieste di amicizia; gestire le vostre notifiche. RockMelt infine può accedere alle vostre notifiche e contrassegnarle come lette. Siccome gli utenti sono poco attenti alle autorizzazioni che forniscono, saltando rapidamente il processo, forse nemmeno si rendono conto di fornire al browser la possibilità di inviare messaggi di promozione a nome e per conto loro a tutti i loro amici.


Questa scelta da parte degli sviluppatori di RockMelt potrebbe far guadagnare al brower la reputazione di "applicazione spam". Tuttavia noi l'abbiamo provato e non ci risulta alcun problema di sicurezza. Gli inviti sono esattamente quello che dicono di essere. Inoltre i nostri diversi sistemi di sicurezza installati sui vari PC non ci hanno mai segnalato l'applicazione come dannosa. Alcuni utenti possono essere comprensibilmente riluttanti a divulgare tali informazioni a un'applicazione di terze parti. Ma, RockMelt ha affrontato questi problemi di sicurezza in dettaglio sul suo sito Web, spiegando dettagliatamente il funzionamento del browser e il suo comportamento (http://www.rockmelt.com/privacy-faq.html). In ogni caso, le affermazioni contenute nel messaggio di cui sopra sono semplicemente FALSE. Pertanto, l'avviso non ha alcuna validità e si tratta d'un palese messaggio disinformativo.

6 commenti:

  1. è sbagliato il sistema di farsi pubblicità tramite posta di fb, lo ritengo una violazione della privacy e un pessimo precedente per qualsiasi tipo di pubblicità, fra poco gli utenti di facebook si troveranno la posta piena di pubblicità di qualsiasi cosa?? assurdo!

    RispondiElimina
  2. riprovevole inserire fugacemente l'autorizzazione a spammare questo programma... davvero disgustoso, dove andremo a finire? ma un pochino di vergogna?

    RispondiElimina
  3. Mi verrebbe voglia di mandarvi al defecatoio.

    Parlate di Facebook E privacy assieme?

    "Fra poco gli utenti di facebook si ritroveranno la posta piena di pubblicità"

    Ma và? Facebook non è forse una piattaforma pubblicitaria?

    E tu, secondo anonimo. Le autorizzazioni, le dai tu *consapevolmente e leggendo*

    Ah scordavo. Chi usa facebook sbircia solo culi e poppe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PREMETTENDO che anche io utilizzo FB....e NON CERTO PER GUARDARE "CULI E POPPE" come dici tu che poi magari sei il primo a farlo....comunque questo non mi riguarda ed è solo un tuo problema. Ricordiamoci che la base di tutto è il rispetto e che tale si esprime anche attraverso lo scambio di opinioni e non ASSALENDO chi la pensa diversamente da noi!!FB non è una piattaforma pubblicitaria ma un SOCIAL NETWORK che ha lo scopo di mantenerci in contatto con i nostri amici e di condividere foto pensieri e quant'altro, il fatto che una persona si iscriva non implica che la propria privacy possa esser violata ricordiamoci che ci son anche leggi su di essa e sul consenso al trattamento dei dati con tanto di sanzioni nel caso in cui non vengano rispettate....perciò forse prima di dar fiato alla bocca converrebbe collegare il cervello e forse....chi dovrebbe far una "visitina" al defecatoio sei tu :)

      Elimina
  4. Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại hải phòng
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại biên hòa đồng nai
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại vinh nghệ an
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại hải dương
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại ninh bình
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại hưng yên
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại phú thọ
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại hà nam
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại vĩnh phúc
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại bắc giang
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại thái nguyên
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại thái bình
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại nam định
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại thanh hóa
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại tphcm
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại bắc ninh
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại hà đông
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại long biên
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại thanh xuân
    Lớp học kế toán tổng hợp thực hành tại cầu giấy
    khóa học kế toán toán dành cho giám đốc và nhà quản lý
    dịch vụ thành lập doanh nghiệp công ty trọn gói giá rẻ
    dịch vụ thành lập doanh nghiệp giá rẻ tại hải phòng
    dịch vụ tạm ngừng giải thể doanh nghiệp trọn gói
    dịch vụ kế toán thuế giá rẻ
    dịch vụ báo cáo tài chính giá rẻ

    RispondiElimina