martedì 28 febbraio 2012

Scopri chi visita il profilo Facebook, ancora spam da false applicazioni


Ancora nuove applicazioni che promettono di far sapere chi visita il profilo Facebook. Come spiegato in altre occasioni, le applicazioni non possono tenere traccia delle visite del profilo degli utenti che si limitano a visualizzare il profilo di un'altra persona. Facebook ha reso questa operazione tecnicamente impossibile. Le due applicazioni si chiamano "Scopri Ki Ti Visitaaa!!" e "Scopri Chi Visita Il Tuo Profilo". i post che si leggono sulle bacheche degli utenti recitano: [Nome utente] Scopri Chi Visita Il Tuo Profilo. con questa applicazione puoi sapere chi visita il tuo profilo :D: Scopri Chi Visita Il Tuo Profilo [Utente random].


Se clicchiamo sul link veniamo rimandati alle pagine di autorizzazione delle rispettive applicazioni. L'applicazione chiede l'autorizzazione per accedere alle nostre informazioni di base che includono nome, immagine del profilo, sesso, reti, ID utente, lista degli amici, e qualsiasi altra informazione che avete reso pubblica.



Inoltre può accedere alle vostre informazioni di contatto, presenza online, accedere alle informazioni che le persone condividono con voi, pubblicare su Facebook messaggi di stato, note, foto e video a vostro nome. Accedere ai post nella vostra sezione Notizie. Se proseguiamo si presenterà una pagina pubblicitaria.


Se clicchiamo sul link si aprirà una finestra pop-up dove verremo si chiede l'invio delle richieste per le rispettive applicazioni ai nostri amici.


Dopo aver inviato le richieste, per una delle due applicazioni veniamo invitati a condividere il post sulla nostra bacheca per essere visibile anche ai nostri amici


Ovviamente nessuno ci dirà chi ha visitato il nostro profilo ma l'applicazione è concepita per far cliccare su banner pubblicitari e sponsorizzare altre società di marketing e community. Il calcolo si base su coloro che hanno interagito sulla vostra bacheca (nel caso migliore) o semplicemente elaborato in maniera del tutto casuale. Dai dati forniti da App Data una delle due applicazioni ha raggiunto i 120.000 utenti mensili e 10.000 sono quelli che si sono aggiunti nell'ultima settimana.


Come viene spiegato da Facebook, esistono degli sviluppatori esterni che potrebbero offrire applicazioni in grado di fornire alcune di queste funzionalità. Ma ricordate che oer poter essere registrato da un'applicazione, dovete acconsentire specificamente a tale funzione svolta dall'applicazione. L’aggiunta di un’applicazione che fornisce questa funzionalità è assolutamente facoltativa.


Se non desiderate partecipare, non aggiungete l'applicazione al vostro account. Le applicazioni che sostengono di offrire questa possibilità verranno rimosse da Facebook per violazione delle sue politiche. Potete segnalare le applicazioni che si dimostrano poco affidabili. Prima era possibile bloccare le applicazioni collegandovi alle rispettive pagine su Facebook http://on.fb.me/xcNaxw e http://on.fb.me/zHen03. Andando in basso a sinistra bisognava cliccare su "Blocca applicazione".


Bloccando "Scopri [...]" impedirete ad altri di inviarvi inviti e richieste per queste applicazioni e impedirete a queste applicazioni di ottenere qualsiasi informazione su di voi. Questo vi impedirà anche di vedere "Scopri [...] se altre persone le hanno installate. Al momento però questa operazione non è più possibile. Dunque consigliamo a coloro che hanno installato le suddette applicazioni di collegarsi alla propria dashboard delle applicazioni e rimuovere quelle non gradite. Se ricevete degli inviti per applicazioni che dichiarano ciò avvisate i vostri amici che si tratta di applicazioni spam e consigliate di rimuoverle dal loro profilo.

2 commenti: