martedì 23 agosto 2011

Nuove funzioni privacy Facebook, approvazione tag e controlli in linea


Facebook ha annunciato una serie di miglioramenti che rendono più facile condividere messaggi, foto, tag e altri contenuti esattamente con le persone che si desidera. "Voi ci avete chiesto di essere più chiari su Facebook su 'chi può vedere questo?', quindi abbiamo fatto delle modifiche per renderlo più visivo e diretto", scrive Chris Cox, Vp product di Facebook, in un post sul blog ufficiale. Il principale cambiamento riguarda la maggior parte dei controlli dalla pagina delle impostazioni quando si è in linea, proprio accanto ai post, alle foto e ai tag che interessano. In più ci saranno diversi altri aggiornamenti che renderà più facile capire chi può vedere le vostre cose (o i vostri amici) in qualsiasi contesto.

Sul vostro profilo

"Il vostro profilo deve essere come la vostra casa sul web - non deve avere contenuti che non vogliamo e deve essere visibile solo a chi noi vogliamo", spiega Cox. Il profilo avrà nuovi strumenti che renderanno i controlli più chiari e coerenti su chi potrà vedere foto e messaggi che vengono aggiunti al vostro profilo.

Controlli profilo in linea

Prima la maggior parte delle impostazioni per i contenuti nel vostro profilo venivano attivati in pochi click su una serie di pagine delle impostazioni. Adesso, accanto ai contenuti sul vostro profilo, dalla città natale al vostro ultimo album foto, appariranno un'icona e un menu a discesa. Questo menu in linea consente di sapere chi può vedere questa parte del vostro profilo, e si può cambiare con un click.


La maggior parte delle impostazioni dei controlli in linea sono stati spostati in una pagina delle impostazioni molto più breve e più semplice. Un gruppo di impostazioni che c'erano in precedenza sono stati spostati direttamente in linea, e una manciata sono stati sostituiti o rimossi. (È possibile trovare maggiori dettagli sulle impostazioni del profilo qui: http://www.facebook.com/about/control )

Tag Review per le foto

Prima le foto in cui eravate taggati rivelava il vostro profilo appena avveniva il tag. Una delle prime richieste che  Facebook ha scoltatp è la capacità di approvare questi tag prima di apparire sul vostro profilo. Adesso è possibile scegliere di utilizzare il nuovo strumento per approvare o rifiutare qualsiasi foto o post dove siete taggati prima che sia visibile a chiunque altro sul vostro profilo.


Tag Review per i contenuti

Prima chiunque poteva vedere la vostro foto o poteva aggiungere tag ai post. Adesso avete la possibilità di rivedere e approvare o rifiutare qualsiasi etichetta che qualcuno tenta di aggiungere alle vostre foto e messaggi.


Anteprima del profilo

Facebook, dopo aver ascoltato le richieste degli utenti che volevano sapere come il proprio profilo appariva agli altri, aveva introdotto lo strumento ma questo si trovava dietro le quinte. Adesso questo strumento si trova sulla parte superiore del vostro profilo, dove è più facile l'accesso.


Come si condivide

In aggiunta ai cambiamenti del profilo, ora sarà visivamente più semplice da comprendere e controllare chi può vedere i vostri messaggi nel momento in cui li condividete. Facebook sta anche ampliando la funzionalità dello strumento di condivisione: adesso se volete rendere i vostri messaggi più espressivi, è stato reso semplice aggiungere la posizione del tag di per le persone con cui siete.

Controlli in linea

Prima i controlli per chi poteva vedere i vostri contenuti su Facebook avveniva su una pagina delle impostazioni a pochi click di distanza. Adesso il controllo di chi può vedere ogni post sarà in linea a destra. Per ogni pubblicazione, vi è ora un'icona e un'etichetta per rendere più facile la comprensione e decidere con chi condividere. Inoltre, quando si etichetta qualcuno, l'etichetta della pubblicazione si aggiorna automaticamente per mostrare la persona che è stata taggata e chi dei loro amici può vedere il post.


Questo menu a tendina amplierà nel tempo per includere i piccoli gruppi di persone con cui si condivide, come collaboratori, liste di amici che avete creato, e gruppi di cui siete membri. Questo renderà più facile selezionare rapidamente ed esattamente il pubblico che si desidera per ogni post. Se effettuate un annuncio su Facebook da un telefono o applicazione che non supporta ancora i controlli in linea, la vostra impostazione sarà la stessa di come lo è oggi. Questo è possibile modificare con una nuova impostazione disponibile nella pagina delle impostazioni di privacy. (Per una visita guidata di questi nuovi controlli, andate qui: http://www.facebook.com/about/sharing)

Cambia il termine: da "Tutti" a "Pubblico"

Prima avevate avuto la possibilità di condividere un post con tutti, il che significava che chiunque su Internet poteva essere in grado di vederlo. Adesso Facebook sta cambiando il nome di questa etichetta da Tutti a Pubblico in modo che il vostro controllo è più descrittivo del comportamento: chiunque può vedere, ma non tutti lo vedranno. Questo è solo per rendere l'ambiente più chiaro, ed è solo un cambiamento di linguaggio.

Cambiare la Privacy del post

Prima, una volta che avevate postato per esempio un aggiornamento di stato, non si poteva più cambiare chi poteva vederlo. Adesso sarete in grado di cambiare chi può vedere qualsiasi messaggio dopo averlo condiviso. Se accidentalmente avete postato qualcosa al gruppo sbagliato, o cambiato idea, è possibile regolare con il controllo in linea in qualsiasi momento.

Tag location sul post

Prima si poteva effettuare il "check in" nelle località utilizzando la funzione Luoghi su uno smartphone. Adesso è possibile aggiungere la posizione in un nulla. Un sacco di persone usano Facebook per descrivere dove sono, sono stati o vogliono andare. Ora è possibile aggiungere la posizione da qualsiasi luogo, indipendentemente dal tipo di periferica in uso oppure se si tratta di un aggiornamento di stato, foto o post sulla bacheca. Naturalmente, si può sempre scegliere di non aggiungere la posizione a tutti.


Nell'ambito di queste modifiche, la funzione mobile Luoghi scomparirà, così come le relative impostazioni. Se usate  ancora questa funzione, verrà applicata l'impostazione che avete scelto per "Gli amici possono registrarmi nei luoghi che visito" e le vostre registrazioni saranno visibili da parte del pubblico selezionato nelle vostre impostazioni sulla privacy predefinite. (Potete leggere di più su come funziona la posizione e le impostazioni qui: http://www.facebook.com/about/location).

Rimuovere tag o contenuti da Facebook

Vi si presenteranno tre possibilità. Rimuovere il tag. Il post continuerà ad apparire su Facebook, ma non sarà più collegato al vostro profilo. Inviare un messaggio al proprietario del post, chiedendo la rimozione del post da Facebook. Segnalare un post a Facebook. Se il post è offensivo, verrà rimosso. Bloccare la persona che ha pubblicato il post. Tutti i tag aggiunti da questa persona verranno rimossi e non potrete più interagire su Facebook. (Maggiori dettagli sul tagging possono essere trovati qui: http://www.facebook.com/about/tagging)


Questi cambiamenti verranno lanciati nei prossimi giorni. Quando arrivano sul vostro profilo, vedrete un prompt per un tour che vi guiderà attraverso queste nuove caratteristiche del sito. Nel frattempo, potete leggere di più sui prossimi cambiamenti dal link in questo post. Facebook si augura che questi nuovi strumenti renderanno più facile condividere con chi esattamente si vuole, e che l'esperienza che ne risulta sia molto più chiara e molto più divertente.

Immagini: Facebook Blog

Nessun commento:

Posta un commento