sabato 20 agosto 2011

Facebook rilascia la guida ufficiale alla sicurezza sul social network


Facebook ha rilasciato la Guida alla sicurezza di Facebook, un manuale gratuito di 20 pagine al fine di educare genitori, insegnanti, giovani e adulti su come mantenere al sicuro il proprio account Facebook e la privacy sul sito. L'opuscolo, in formato .PDF è stato co-scritto dagli esperti di sicurezza Linda McCarthy, Keith Watson e Denise Weldon-Siviy. McCarthy ha più di 20 anni di esperienza nella sicurezza informatica e ha lavorato come Senior Director di sicurezza Internet di Symantec,Watson è un ricercatore di informatica alla Purdue University, mentre Denise oltre ad essere un'insegnate è redattore. La guida entra in argomenti su come garantire l'accesso agli account di Facebook attraverso la scelta della password corretta e l'uso, evitando di cadere preda di truffe di phishing e altre, sfruttando le funzioni avanzate di sicurezza del sito, come la crittografia HTTPS, one-time password e notifiche log-in; riconoscere gl'impostori, e recuperare un account violato. "Questa guida è tutto ciò che consente al proprietario del tuo spazio - di capire che cosa Facebook sta facendo per rendere il sito sicuro e protetto e per intraprendere le azioni necessarie in questo nuovo mondo digitale per proteggere se stessi e il tuo account", hanno scritto gli autori.  Facebook ha messo su una guida che è divertente da leggere e facile da capire. In soli 20 pagine, Facebook spiega come per proteggere l'account, evitare i truffatori, e configurare le impostazioni di sicurezza avanzate. Se non state utilizzando una password monouso, la navigazione sicura, o addirittura rintracciare la propria attività dell'account, questa guida vi mostra come fare.


La guida spiega anche perché i ladri di account e i distributori di malware vogliono il vostro account. Si parla di fake-login e javasticking. La privacy e la sicurezza sono state una preoccupazione per anni per gli utenti di siti di social networking, che sono particolarmente attraenti per i truffatori a causa della quantità di dati personali che vengono trovati sui loro profili. Come sito di social networking più popolare al mondo, si tratta d'un anno decisivo per Facebook, il cui successo continuo dipende in parte dal fornire una sicura esperienza agli utenti, soprattutto minorenni, che a volte sono vittime di predatori che si incontrano on-line. Nella guida si parla, tra l'altro, dei sistemi forniti da Facebook per difendersi dal bullismo online. Gli esperti sottolineano che la gente ha bisogno di essere pienamente a conoscenza delle funzioni di privacy offerte dai siti di social media che usano, oltre ad essere informati e ad avere buon senso sulle pratiche di sicurezza e suggerimenti. In caso contrario, potrebbero finire per esporre i loro messaggi, foto, video e altri contenuti a più persone di quanto non intendono, o diventare vittima di una truffa in cui il loro account di social networking viene compromesso, portando potenzialmente al furto di identità e frodi finanziarie. Grazie a Facebook e licenza Creative Commons, questa guida è anche gratis. Potete scaricare la vostra copia dalla pagina Facebook di sicurezza o collegandovi direttamente a questa pagina di download. Il manuale è ovviamente in lingua inglese, ma attraverso un traduttore è abbastanza comprensibile. Anche se vi considerate già un esperto di Facebook, questo documento merita una lettura.

Nessun commento:

Posta un commento