giovedì 7 luglio 2011

Videochat su Facebook, videochiamate per tutti gli utenti della piattaforma


Come era stato già annunciato, arriva la videochat su Facebook. Con un post sul blog di Facebook, l'ingegnere software Philip Su, introduce ufficialmente la videochiamata nella piattaforma, un'opzione resa possibile dalla collaborazione inaugurata un anno fa con Skype. I 750 milioni di utenti del celebre social network fondato da Mark Zuckerberg possono da ieri effettuare chiamate video e voce con Skype direttamente dalla chat di Facebook. "Stiamo cercando di sfruttare la migliore tecnologia per le videochat con la migliore infrastruttura sociale", ha dichiarato il Ceo di Facebook Mark Zuckerberg. 


Un pulsante “chiama” apparirà nella parte superiore destra del profilo di ogni utente. Premendolo, partità la conversazione, senza bisogno di installare alcun programma a parte. L’unico requisito sarà la presenza di un piccolo plug-in, un’estensione del programma di navigazione che potrà essere scaricata e resa operativa in meno di tre secondi. Nel caso che la persona chiamata non risponda, sarà possibile registrare un messaggio video che resterà attivo fino a che il proprio contatto non avrà controllato i messaggi in attesa di risposta. Per installare il plug-in che vi consentirà di effettuare la videochat, collegatevi a questa pagina e cliccate su "Per iniziare".


Cliccate su FacebookVideoCallSetup.exe nell'angolo inferiore del browser.


Una volta completata la configurazione, potrete effettuare la vostra prima chiamata.


Ulteriori informazioni, disponibili momentaneamente in lingua inglese, potete trovarli collegandovi a questa pagina del Facebook Help Center. La chat di Facebook si è arricchita anche di nuovi strumenti: sono arrivate infatti le chat di gruppo tanto care agli istant messenger tradizionali, e un accesso rapido per visualizzare immediatamente gli amici con cui si mandano più messaggi, una sorta di bacheca dei “più importanti” come già avviene nella pagina principale delle notizie di Facebook. Una barra laterale fissa metterà la chat sempre in evidenza e per invitare una persona a partecipare alle conversazioni si potrà trascinarne l’icona all’interno di una chat già aperta. 



Per adesso sarà possibile effettuare sessioni di video chat 1 a 1. Dunque la collaborazione tra Microsoft, che ha acquisito Skype per 8,5 miliardi di dollari, la stessa Skype e Facebook inizia a dare i suoi primi frutti. Il nuovo servizio potrebbe dare un'enorme spinta a Skype, che attualmente ha circa 145 milioni di utenti regolari. Certamente Skype non sta a guardare: il suo obiettivo finale resta quello di portare la videochiamata ovunque. Google ha lanciato pochi giorni fa una funzione simile nel suo social network Plus, chiamata Hangouts, anch’essa molto semplice e intuitiva, e che comprende la possibilità di effettuare video chiamate con molteplici utenti senza alcuna installazione.

Nessun commento:

Posta un commento