giovedì 30 giugno 2011

Scam Facebook: "Fotografo suicida dopo le riprese di questo video"


Una nuova truffa, segnalata da Sophos, si sta diffondendo su Facebook e prometterebbe, a suo dire, la visualizzazione di un video che riprenderebbe il presunto suicidio d'un fotografo dopo che lui stesso avrebbe effettuato una ripresa alquanto hot. Sul post che viene generato sulle bacheche degli utenti si legge: "Photographer commited SUICIDE 3 days after shooting THIS video! [LINK] WARNING: For mature audiences only." (Fotografo suicidato 3 giorni dopo le riprese di questo video! [LINK] ATTENZIONE: solo per utenti adulti).


Al momento cliccando sul link, l'utente viene rimandato ad una falsa pagina di Facebook, e viene chiesto di fare doppio clic sul link "Jaa" per passare un finto test di verifica dell'età. "Jaa", se vi ricordate, sta in finlandese per "condivisione".



Una volta che l'utente fa clic sul link, lui o lei diffonderanno un link al video fasullo sulla propria bacheca, aiutando ulteriormente la propagazione della truffa. E si verrà riportati ad una pagina che rappresenta una sondaggio truffa.


La ragione è aumentare il traffico verso i loro sondaggi online, che farà guadagnare soldi ai truffatori per ogni completamento degli stessi. Gli utenti sono invitati a prestare particolare attenzione a tali truffe virali su Facebook, e di evitare di interagire con le stesse. Se vi è capitato di condividere per errore il post, sarà sufficiente rimuovere il collegamento dalla vostra bacheca per impedirne una diffusione ulteriore. Basta andare alla destra del post generato in bacheca e cliccare sulla X scegliendo "segnala come spam". Raccomandiamo di non cliccare sul link sospetti che promettono visualizzazioni "incredibili".

Nessun commento:

Posta un commento