giovedì 10 marzo 2011

Prosegue la truffa dei profili Facebook non confermati saranno disattivati


Continua la truffa su Facebook intitolata: "[ Ufficiale ] I Profili Non Confermati Saranno Disattivati - Confermalo Qui". Nonostante i numerosi ban di queste pagine spam, si ripropone puntualmente ogni mese su Facebook una pagina che invita gli utenti ad effettuare una certa procedura per non vedersi disattivare il proprio account. Ma ecco cosa leggiamo nelle info della pagina:

[ Ufficiale ] I Profili Non Confermati Saranno Disattivati - Confermalo Qui ‎[ CONDIVIDETE TUTTI IN MASSA ]

QUESTA VOLTA E' STATO RILASCIATO IL COMUNICATO UFFICIALE!
SALVIAMO IL NOSTRO PROFILO FACEBOOK



Se clicchiamo sul link postato sulla pagina veniamo rimandanti all'ennesima pagina truffa che ripropone il sito di Facebook, ma in realtà ci troviamo su un sito esterno


Se eseguiamo le istruzioni riportate sulla pagina saremo invitati per prima cosa a "confermare" la pagina, e poi a "condividerla" sul nostro profilo in modo da essere visibile a tutti gli amici.


In realtà, col nuovo aggiornamento introdotto da Facebook, che accorpa il tasto "Mi piace" a quello "Condividi", avremo già pubblicato sulla nostra bacheca il post della pagina truffa. Se facciamo una ricerca su Facebook con questo titolo, ecco cosa appare:


Naturalmente nessun profilo verà disattivato da domani se non confermato. Ed anche se non vi verrà chiesto di introdurre il vostro numero di cellulare per sottoscrivere un abbonamento a suonerie, potrete sempre ricevere degli aggiornamenti dalla pagina.


Se siete caduti nella trappola potete rimuovere il post e annullare "Mi piace" cliccando sulla X in corrispondenza del post sulla vostra bacheca. In alternativa collegatevi a questa pagina sul vostro profilo, cercate la pagina "incriminata" e rimuovete la vostra preferenza. Ribadiamo che nessuna procedura è necessaria per verificare il vostro account, tantomeno sarete disattivati se non effettuerete la procedura ivi descritta. Avvertite i vostri amici della truffa.

Nessun commento:

Posta un commento