lunedì 4 ottobre 2010

Likejacking sulla pagina: "guardate come sara' il nuovo facebook 2011!..."


Il Like-Jacking è il trucco col quale vengono indotti gli utenti di Facebook a cliccare su "mi piace" tramite il pulsante like, che può essere nascosto dietro un'immagine o un pulsante con altro nome, su pagine esterne al social network, ma che spesso ripropongono un aspetto simile a quello di Facebook per far credere di essere all'interno del sito di social networking. Una delle ultime che ci è stata sottoposta alla nostra attenzione presenta un titolo eloquente: "Guardate come sara' il nuovo facebook 2011! da non credere!" e che, a dir suo, promette l'anteprima di Facebook nel 2011 e che, sfruttando la curiosità degli utenti, si sta già propagando in maniera virale.


Sulla pagina leggiamo: "E' stato annunciato come sarà la nuova versione di FaceBook 2011 che si preavvisa molto più accativante di quella attuale. Sono state apportate numerose modifiche a partire dall'aspetto grafico fino al modo d'uso, per renderlo sempre piu' veloce e semplice. Sarà anche più tutelata la Privacy di ogni utente.". Come vedete, in questo caso, il pulsante "Like" è modificato in "Scopri" in maniera tale da assicurarsi il sicuro apprezzamento. Successivamente l'utente, per diffondere viralmente la pagina su Facebook, viene 'costretto' a condividere il post sulla propria bacheca, in maniera tale da mostrarlo agli amici.


Come avrete capito, non esiste alcuna preview della versione di Facebook del 2011. In compenso avrete fatto guadagnare l'autore della pagina. Si, perchè il sito bufala fà parte di un network di affiliazione italiano. Dal momento in cui viene registrata la pagina, si potranno promuovere centinaia di campagne che pagano per click, lead e vendita. Se siete caduti nella trappola, dato che la pagina non risiede su Facebook, non potrete usare il consueto metodo per rimuovervi dagli iscritti e dunque dovrete utilizzarne un altro (valido per tutte le pagine simili e che utilizzano questo protocollo). Per far ciò, loggati su facebook andate a questo indirizzo e cliccate su Mostra altre Pagine.

Cercate la pagina 'incriminata' ed appena l'avrete individuata cliccate sul pulsante Rimuovi Pagina, posto in corrispondenza del nome della pagina e confermate salvando le modifiche apportate alle vostre preferenze. Non dimenticate, inoltre, di rimuovere il post della pagina che avevate condiviso sulla vostra bacheca. Il nostro consiglio, come al solito, è quello di diffidare dalle pagine che promettono visualizzazioni 'incredibili' solo dopo aver cliccato sul like (adesso camuffato da 'scopri' o da altra terminologia) e solo dopo aver condiviso la pagina sulla vostra bacheca per diffondere lo spam. Siate sempre cauti quando vi trovate su un sito nella grafica simile a quello di Facebook ma il cui url non inizia con www.facebook.com.

4 commenti: