sabato 13 marzo 2010

Facebook Terms: dichiarazione dei diritti e delle responsabilità dell'utente


La presente dichiarazione dei diritti e delle responsabilità è stata estratta dai principi di Facebook e regola la relazione con gli utenti e con chiunque interagisca con Facebook. Usando o accedendo a Facebook, si accetta la presente dichiarazione.

1. Privacy.
Facebook considera molto importante la privacy dell’utente. Ha studiato la sua normativa sulla privacy in modo che fornisca indicazioni fondamentali su come usare facebook per mettersi in contatto e condividere elementi con altre persone e su come noi raccogliamo e possiamo usare i contenuti e le informazioni degli utenti. Facebook invita gli utenti a leggere la normativa sulla privacy e ad utilizzarla per prendere decisioni informate.

2. Condivisione dei contenuti e delle informazioni.
L'utente è il proprietario di tutti i contenuti e le informazioni pubblicate su Facebook e può controllare in che modo possono essere condivise mediante le impostazioni sulla privacy e delle applicazioni. Inoltre:
  1. per quanto riguarda i contenuti coperti da diritti di proprietà, ad esempio foto e video ("contenuti IP"), l'utente concede a facebook le seguenti autorizzazioni, soggette alle impostazioni sulla privacy e delle applicazioni dell'utente stesso: l'utente fornisce a Facebook una licenza non esclusiva, trasferibile, che può essere concessa come sublicenza, libera da royalty e valida in tutto il mondo, che consente l'utilizzo di qualsiasi contenuto IP pubblicato su Facebook o in connessione con Facebook ("licenza IP"). La licenza IP termina nel momento in cui l'utente elimina i contenuti IP presenti sul suo account, a meno che tali contenuti non siano stati condivisi con terzi e che questi non li abbiano eliminati.
  2. Quando l'utente elimina contenuti IP, questi vengono eliminati in modo simile a quando si svuota il cestino del computer. Tuttavia, è possibile che i contenuti rimossi vengano conservati come copie di backup per un determinato periodo di tempo (pur non essendo visibili ad altri).
  3. Quando si aggiunge un'applicazione e si usa la piattaforma, i contenuti e le applicazioni vengono messi in condivisione con l'applicazione. Le applicazioni devono rispettare le impostazioni sulla privacy dell'utente; tuttavia, l'accordo accettato al momento dell'aggiunta dell'applicazione controlla il modo in cui l'applicazione può utilizzare i contenuti e le informazioni oggetto della condivisione (maggiori informazioni sulla piattaforma sono disponibili nella pagina informazioni sulla piattaforma).
  4. Quando l'utente pubblica contenuti o informazioni usando l'impostazione "tutti", concede a tutti, anche alle persone che non sono iscritte a Facebook, di accedere a tali informazioni. In tal caso, Facebook potrebbe non avere il controllo sull'uso che viene fatto dei contenuti o delle informazioni.
  5. I commenti o i suggerimenti degli utenti relativi a Facebook sono sempre benvenuti. Tuttavia, l'utente è cosciente del fatto che potremmo usarli senza alcun obbligo di compenso nei suoi confronti (allo stesso modo in cui l'utente non è obbligato a fornirli).
3. Sicurezza.
Facebook si impegna al massimo per fare in modo che il social network sia un sito sicuro, ma non può garantirlo. Ha bisogno che gli utenti contribuiscano con Facebook nel seguente modo:
  1. Non inviare o pubblicare in altro modo comunicazioni commerciali non autorizzate (ad esempio spam) ad altri utenti su Facebook.
  2. Non raccogliere contenuti o informazioni degli utenti, né accedere in altro modo a Facebook, usando strumenti automatizzati (come bot di raccolta, robot, spider o scraper) senza la loro autorizzazione.
  3. Non intraprendere azioni di marketing multi-livello illegali, ad esempio schemi piramidali, su Facebook.
  4. Non caricare virus o altri codici dannosi.
  5. Non cercare di ottenere informazioni di accesso o accedere ad account di altri utenti.
  6. Non denigrare, intimidire o molestare altri utenti.
  7. Non pubblicare contenuti che incitino all'odio, minatori, pornografici, con immagini di nudo o altri contenuti grafici o con violenza gratuita.
  8. Non sviluppare o utilizzare applicazioni di terzi che contengano, pubblicizzino o commercializzino in altro modo contenuti correlati all'alcol o comunque rivolti ad un pubblico adulto senza le dovute restrizioni di età.
  9. Non offrire gare, offerte o concorsi a premi ("promozioni") su Facebook senza disporre del loro consenso scritto. In caso di autorizzazione da parte di Facebook, l'utente è pienamente responsabile della promozione e si atterrà alle loro linee guida sulle promozioni e a tutte le leggi applicabili.
  10. Non usare Facebook per scopi illegali, ingannevoli, malevoli o discriminatori.
  11. Non intraprendere azioni che possano impedire, sovraccaricare o compromettere il corretto funzionamento di Facebook, ad esempio con un attacco di negazione del servizio.
  12. Non favorire o incoraggiare alcuna violazione della presente dichiarazione.
4. Registrazione e sicurezza dell'account.
Gli utenti di Facebook forniscono il proprio nome e le proprie informazioni reali e invita tutti a fare lo stesso. Per quanto riguarda la registrazione e al fine di garantire la sicurezza del proprio account, l'utente si impegna a:
  1. Non fornire informazioni personali false su Facebook o creare un account per conto di un'altra persona senza autorizzazione.
  2. Non utilizzare il proprio profilo personale per ottenere profitti commerciali (ad esempio vendendo il proprio messaggio di stato a un inserzionista).
  3. Non usare Facebook se è di età inferiore ai 13 anni.
  4. Non usare Facebook se è stato accusato di crimini sessuali.
  5. Assicurarsi che le proprie informazioni di contatto siano sempre corrette e aggiornate.
  6. Non condividere la propria password né consentire ad altri di accedere al proprio account o di eseguire qualsiasi altra azione che potrebbe mettere a rischio la sicurezza del suo account.
  7. Non trasferire il proprio account a terzi senza il previo consenso scritto di Facebook.
  8. Se l'utente seleziona un nome utente per il proprio account, Facebook si riserva il diritto di rimuoverlo o richiederne la restituzione, qualora lo ritenga appropriato (ad esempio, se il proprietario di un marchio si lamenta del fatto che un nome utente non è in relazione diretta con il nome reale dell'utente).
5. Protezione dei diritti di terzi.
Facebook rispetta i diritti di terzi e si aspetta che l'utente faccia lo stesso.
  1. E' vietato pubblicare o eseguire azioni su Facebook che violino i diritti di terzi o violino in altro modo la legge.
  2. Facebook si riserva il diritto di rimuovere tutti i contenuti pubblicati sul social network, nei casi in cui ritenga che violino la presente dichiarazione.
  3. Facebook fornirà gli strumenti necessari alla protezione dei diritti di proprietà intellettuale dell'utente. per ulteriori informazioni, visitare la pagina come segnalare una violazione della proprietà intellettuale.
  4. Se Facebook ha eliminato dei contenuti perché considerati in violazione dei diritti intellettuali di terzi, e l'utente che li ha pubblicati ritiene che ci sia stato un errore, ha la possibilità di presentare ricorso.
  5. Se l'utente viola ripetutamente i diritti di proprietà intellettuale di terzi, Facebook disattiverà il suo account nei casi in cui lo riterrà opportuno.
  6. E' vietato l'uso dei copyright di Facebook o marchi registrati (inclusi Facebook, il logo Facebook ed F, FB, Face, Poke, Wall e 32665), o di segni eccessivamente simili a questi, senza il loro previo consenso scritto.
  7. Se l'utente raccoglie informazioni da altri utenti, si impegna a: ottenere la loro autorizzazione, specificare di essere lui/lei (e non Facebook) a raccogliere le informazioni, e pubblicare una sua normativa sulla privacy che spieghi quali informazioni raccoglie e come le utilizza.
  8. E' vietato pubblicare documenti di identità o informazioni finanziarie sensibili su Facebook.
6. Mobile.
  1. I servizi mobili che Facebook fornisce attualmente sono gratuiti, ma le tariffe applicate dagli operatori telefonici, ad esempio il costo dei messaggi di testo, rimarranno invariate.
  2. In caso di modifica o disattivazione del numero di cellulare, l'utente aggiornerà le informazioni presenti sul suo account su facebook entro 48 ore, in modo da evitare che i suoi messaggi vengano inviati al nuovo titolare del tuo vecchio numero.
7. Pagamenti.
In caso di pagamenti su Facebook o di utilizzo di crediti di Facebook, l'utente deve accettare i suoi Termini di pagamento.

8. Disposizioni speciali applicabili ai link di condivisione.
Se includete il pulsante link di condivisione sul vostro sito web, dovete accettare i seguenti termini:
  1. Facebook autorizza l'utente a utilizzare il pulsante link di condivisione di Facebook, per consentire ad altri utenti di pubblicare link o contenuti dal suo sito web su Facebook.
  2. L'utente autorizza Facebook a utilizzare tali link e contenuti su Facebook.
  3. L'utente si impegna a non collocare pulsanti link di condivisione su nessuna pagina con contenuti che violano la presente dichiarazione se pubblicati su Facebook.
9. Disposizioni speciali applicabili alle pagine.
  1. Le pagine sono profili speciali utilizzabili solo per la promozione di aziende o altre organizzazioni commerciali, politiche o di beneficienza (comprese organizzazioni no-profit, campagne politiche, gruppi musicali e personaggi dello spettacolo).
  2. Un utente può amministrare una pagina Facebook solo se è un rappresentante autorizzato dell'oggetto della pagina.
  3. Le pagine possono pubblicare contenuti e informazioni solo usando l'impostazione "tutti".
  4. Quando l'utente pubblica contenuti o informazioni su una pagina, Facebook non è obbligato a distribuire tali contenuti o informazioni agli altri utenti.
  5. In caso di utilizzo di un riquadro dei fan al di fuori del nostro sito, altre persone potranno copiarlo e posizionarlo altrove.
  6. Non è consentito posizionare un riquadro dei fan in una pubblicità.
10. Modifiche.
  1. Facebook si riserva il diritto di modificare la presente dichiarazione previo avviso (che verrà pubblicato sulla pagine di gestione del sito Facebook). Darà inoltre agli utenti la possibilità di esprimere i loro commenti. Per ricevere delle notifiche sulle future modifiche alla presente dichiarazione, visitare la pagina di gestione del sito Facebook e diventarne fan.
  2. Se oltre 7.000 utenti commentano le modifiche proposte, daremo agli utenti l'opportunità di partecipare a una votazione nella quale verranno proposte delle alternative. la votazione sarà vincolante nel caso in cui vota oltre il 30% di tutti gli utenti attivi registrati alla data dell'avviso.
  3. Facebook può apportare modifiche per ragioni legali o amministrative previo avviso ma senza possibilità di replica.
11. Risoluzione.
  1. Se le azioni dell'utente violano nella forma e nella sostanza la presente dichiarazione o creano dei rischi legali per la società, Facebook ha la facoltà di interrompere la fornitura di parte o di tutti i servizi di Facebook nei suoi confronti. Invierà all'utente un'e-mail di notifica oppure lo/la avviseremo al successivo tentativo di accedere all'account. Potete cancellare il vostro account in qualsiasi momento.
12. Dispute.
  1. Qualsiasi reclamo, diritto sostanziale o disputa ("reclamo") tra l'utente e la società, derivante dalla presente dichiarazione o dall'utilizzo di Facebook verrà risolta in una corte statale o federale situata a Santa Clara County. Questa dichiarazione, nonché qualsiasi disputa che possa insorgere tra le due parti, sono regolate dalle leggi dello stato della California, indipendentemente da conflitti nelle disposizioni di legge. Accettate di sottostare alla giurisdizione personale della corte di Santa Clara County, in California, nel caso di controversie relative alle precedenti dispute.
  2. Nel caso in cui dovessero sorgere dei reclami nei confronti di Facebook relativi alle azioni, ai contenuti o alle informazioni dell'utente su Facebook, l'utente sarà tenuto a risarcire e ad assicurare la società da e contro qualsiasi danno, perdita o spesa (incluse spese e costi legali ragionevoli) derivante da tale reclamo.
  3. Facebook si impegna a mantenere il social network attivo, esente da errori e sicuro, ma l'utente accetta di utilizzarlo a suo rischio e pericolo. Facebook viene fornito "così com'è", senza alcuna garanzia espressa o implicita, ma non limitato alle garanzie implicite di commerciabilità, idoneità per un uso specifico o non violazione. Non può garantire la sicurezza di Facebook. Facebook non è responsabile delle azioni, dei contenuti, delle informazioni o dei dati di terze parti pertanto essi, i suoi direttori, incaricati, dipendenti e agenti sono sollevati da qualsiasi reclamo o danno, noto o sconosciuto, derivante dal suo utilizzo e non sono in alcun modo collegati con eventuali lamentele indirizzate contro le suddette terze parti. Fonte: Facebook Terms Ultima revisione: 22 Settembre 2011

5 commenti:


  1. Questo messaggio si rivolge ai privati, ai poveri, alla banca privato, ai dirigenti aziendali pubblici o privati, o a tutti

    coloro che sono nella necessità di un prestito particolare per ricostruire la loro vita. Siete alla ricerca di prestito per

    sia rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto, sia per garantire il futuro dei vostri bambini,

    sia comperarvi un appartamento, un'automobile, ma siete un divieto bancario o la vostra cartella ad estate respinta alla

    banca. Sono un privato, assegno prestiti ad ogni persona che può rispettare i suoi impegni. Questo prestito è accordato ad

    ogni persona capace di rispettare le condizioni. Il mio tasso d'interesse è da 2 al 3% l'anno rimborsabile a medio, a breve o

    a lungo termine, secondo la vostra idoneità per voi dato il tempo fruttato del prestito che avevate ricevuto. Se avete

    necessità di denaro per altre ragioni, non esitate a contattarla per ulteriori informazioni. Ogni privato serio ed onesto

    sono là per voi. Grazie di contattarlo per e-mail ad un solo indirizzo: fredialaila@gmail.com

    RispondiElimina

Recent Posts

Post più popolari