sabato 11 novembre 2017

Kaspersky Lab scopre malware CryptoShuffler che ruba criptovalute


I ricercatori di Kaspersky Lab hanno scoperto un nuovo malware che ruba criptovalute dai wallet degli utenti. L’attività di mining, cioè l’emissione di cryptovaluta, sta prendendo piede in tutto il mondo informatico e alcune persone stanno sfruttando questo trend per generare denaro digitale per loro uso. Non tutti lo sanno ma la cryptovaluta è il nuovo oro digitale. Per diventare proprietari di una mining farm online serve un investimento iniziale. Bisogna poi mettere in conto altro denaro per la manutenzione e la corrente elettrica ma si diventa in grado di generare quotidianamente denaro digitale che può essere speso, convertito in veri contanti o trasferito a un altro portafoglio online.

lunedì 23 ottobre 2017

e-Commerce: aumenta fiducia degli italiani, ma attenzione ai tranelli


La ricerca, presentata all’interno dell’evento “Experience Matters”, ha analizzato l’esperienza concreta di 12,5 milioni di italiani heavy e-shopper (chi acquista online almeno 1 volta al mese negli ultimi 12 mesi), scoprendo che molti di loro si imbattono in fenomeni – dagli ostacoli alla navigazione ai Dark Pattern - che minacciano la loro fiducia in internet e nei siti di e-Commerce. L’83% degli italiani heavy e-shopper rinuncia alla fruizione di un contenuto perché la navigazione risulta fastidiosa e il 34% ci rinuncia spesso. Ma non solo. Il 95% degli heavy eshopper si è scontrato almeno una volta, nell’ultimo anno, con il fenomeno dei Dark Pattern riconoscendone il possibile “tranello”.

lunedì 16 ottobre 2017

IT security, report McAfee Labs: sanità e Facebook in mirino crimine


Il rapporto di McAfee, società indipendente di sicurezza IT, vede nel settore Healthcare il maggior numero di cyber attacchi nel 2016 e 2017. Faceliker manipola gli account Facebook per promuovere notizie, siti web e pubblicità. McAfee Inc. ha pubblicato il report McAfee Labs sulle minacce: settembre 2017, che prende in esame l’aumento del malware basato su script, suggerisce cinque comprovate best practice per il rilevamento delle minacce, fornisce un’analisi dei recenti attacchi di ransomware WannaCry e NotPetya, studia le tipologie di attacchi segnalati nei vari settori e rivela le tendenze di crescita di malware, ransomware, malware mobile e altre minacce nel Q2.

martedì 29 agosto 2017

Aruba, come rendere Internet più affidabile: certificati SSL e HTTPS


I certificati SSL sono usati su milioni di siti web per garantire sicurezza e riservatezza delle transazioni online. Tuttavia, ci sono alcuni problemi che possono verificarsi con la loro distribuzione che causano la visualizzazione di messaggi di errore. Gli errori di connessione SSL si verificano quando si tenta la connessione a un sito web e il browser (client) non è in grado di stabilire una connessione sicura al server del sito. Sarà capitato a molti di notare, a partire da gennaio, un messaggio di avvertimento, che i browser Chrome e Firefox hanno iniziato a mostrare nella barra dell’indirizzo proprio accanto al dominio, che identifica i siti che non utilizzano il protocollo HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer): “connessione non sicura”.