lunedì 15 gennaio 2018

IObit, problemi in microchip: rimedio alternativo per utenti Windows


Recentemente, è emersa la notizia inerente l’errore nel componente kernel dei processori Intel. In particolare sono stati rilevati due bug alla sicurezza di maggiori dimensioni, chiamati “Meltdown” e “Spectre”, i quali possono colpire milioni e milioni di computer dotati di processori Intel, AMD e ARM dal 1995. Entrambe le falle Meltdown e Spectre consentono all’hacker di entrare nella memoria di un computer vulnerabile. Password, log-in, file nascosti dalle applicazioni e altri dati sensibili importanti possono essere facilmente raggiunti dai pirati informatici. Smartphone e pc con sistema operativo Windows, MacOS, iOS, Android, Chrome OS o Linux sono potenzialmente in pericolo.

domenica 31 dicembre 2017

Arbor, come difendersi da attacchi DDoS: in Italia 9.000 in un mese


Un attacco Distributed Denial of Service (DDos) consiste nel tentativo di esaurire le risorse di rete disponibili in modo che gli utilizzatori non possano accedervi. Oggi, il DDoS si è evoluto in attacchi che colpiscono le applicazioni web così come l’infrastruttura di sicurezza esistente, quali firewall e IPS. Gli attacchi DDoS riescono a rendere inutilizzabili server e sono lo spauracchio per molte organizzazioni. L’infrastruttura ATLAS di Arbor Networks, fornitore leader di soluzioni per la protezione DDoS e minacce avanzate per le reti aziendali e service provider, permette di osservare circa un terzo del traffico Internet globale. Dai dati diffusi si certifica un aumento dell’attività DDoS.

sabato 11 novembre 2017

Kaspersky Lab scopre malware CryptoShuffler che ruba criptovalute


I ricercatori di Kaspersky Lab hanno scoperto un nuovo malware che ruba criptovalute dai wallet degli utenti. L’attività di mining, cioè l’emissione di cryptovaluta, sta prendendo piede in tutto il mondo informatico e alcune persone stanno sfruttando questo trend per generare denaro digitale per loro uso. Non tutti lo sanno ma la cryptovaluta è il nuovo oro digitale. Per diventare proprietari di una mining farm online serve un investimento iniziale. Bisogna poi mettere in conto altro denaro per la manutenzione e la corrente elettrica ma si diventa in grado di generare quotidianamente denaro digitale che può essere speso, convertito in veri contanti o trasferito a un altro portafoglio online.

lunedì 23 ottobre 2017

e-Commerce: aumenta fiducia degli italiani, ma attenzione ai tranelli


La ricerca, presentata all’interno dell’evento “Experience Matters”, ha analizzato l’esperienza concreta di 12,5 milioni di italiani heavy e-shopper (chi acquista online almeno 1 volta al mese negli ultimi 12 mesi), scoprendo che molti di loro si imbattono in fenomeni – dagli ostacoli alla navigazione ai Dark Pattern - che minacciano la loro fiducia in internet e nei siti di e-Commerce. L’83% degli italiani heavy e-shopper rinuncia alla fruizione di un contenuto perché la navigazione risulta fastidiosa e il 34% ci rinuncia spesso. Ma non solo. Il 95% degli heavy eshopper si è scontrato almeno una volta, nell’ultimo anno, con il fenomeno dei Dark Pattern riconoscendone il possibile “tranello”.