lunedì 30 settembre 2019

Sophos, attenzione ad app Fleeceware: utenti derubati su Play Store


Sviluppatori di applicazioni senza scrupolo hanno individuato una lacuna all’interno delle policy del Play Market, riuscendo così ad addebitare agli utenti centinaia di euro. I SophosLabs hanno scoperto un elevato numero di app Android presenti sul Google Play Market che hanno come unico obiettivo quello di “spennare” gli utenti offrendo funzionalità base disponibili su applicazioni gratuite o a basso costo. Come nel caso delle app iOS per iPhone disponibili sull’App Store, gli sviluppatori di queste app approfittano di un modello di business disponibile nell’ecosistema del Play Market in cui gli utenti possono scaricare e usare un’applicazione gratuitamente per breve periodo.

sabato 28 settembre 2019

ESET, backdoor elude software di sicurezza: sfrutta BITS di Windows


Il noto gruppo di cyber spionaggio Stealth Falcon ha adottato una nuova backdoor sfruttando il servizio di Trasferimento Intelligente in Background di Windows (BITS), utilizzato tipicamente per scaricare gli aggiornamenti di sistema, nei suoi attacchi spyware in corso contro giornalisti, attivisti e dissidenti in Medio Oriente. Secondo i ricercatori di ESET, gli aggressori stanno sfruttando la funzione di "notifica" BITS in Microsoft Windows. La funzionalità consente agli aggressori di creare un'attività ricorrente per scaricare e installare malware, anche dopo l'estrazione del malware originale. La backdoor riesce a passare inosservata ai firewall e software di sicurezza.