sabato 5 agosto 2017

ESET, trojan Submelius attacca Google Chrome: rilasciato update 60


Gli utenti in diversi paesi dell'Europa centrale e del Sud America che guardano video online sono colpiti da un trojan che reindirizza gli spettatori ad un nuovo URL con contenuti dannosi. Il reindirizzamento, spiega ESET, avviene quando le potenziali vittime tentano di visualizzare il video. In quel momento si apre una nuova finestra che chiede di scaricare un'estensione dal negozio online di Google. E la finestra dannosa non si fermerà fino a quando la vittima non cede. Si chiama Chromex.Submelius il malware che reindirizza il browser dell'utente verso un indirizzo specifico con contenuti dannosi, veicolato principalmente attraverso Google Chrome, attualmente uno dei browser più utilizzati al mondo.