venerdì 31 ottobre 2014

Cyber Europe: più grande esercitazione sulla sicurezza IT in Europa


Ieri, giovedì 30 ottobre, più di 200 organizzazioni e di 400 professionisti che operano nel settore della sicurezza informatica di 29 paesi europei hanno messo alla prova la loro capacità di contrastare gli attacchi informatici in una simulazione che è durata un'intera giornata, organizzata dall'Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell'informazione (ENISA). Lo ha annunciato una nota della Commissione europea, sottolineando come nel Cyber Europe 2014 l'esercitazione ha simulato una crisi di vasta portata che interessato infrastrutture informatiche di importanza critica.

giovedì 30 ottobre 2014

Kaspersky e Interpol: 60% di attacchi Android con malware finanziari


L'incidenza di attacchi malware da trojan mobile bancari può essere sottovalutata, ma le mutazioni nei vettori di attacco stanno crescendo ad un ritmo allarmante. Secondo i risultati della ricerca "Mobile Cyber Threats" condotta da Kaspersky Lab e INTERPOL tra agosto 2013 e luglio 2014, i programmi infetti per dispositivi Android con lo scopo di prelevare illecitamente denaro sono stati la causa del 60 percento degli attacchi rilevati dai prodotti Kaspersky. La Russia è il paese più colpito dai criminali ma anche Ucraina, Spagna, Regno Unito, Vietnam, Malesia, Germania, India e Francia si sono trovati di fronte a questo tipo di attacchi.

mercoledì 29 ottobre 2014

Allarme sicurezza, G Data rivela: ogni 8,6 secondi un nuovo malware


Gli esperti dei G DATA SecurityLabs hanno scoperto ben 1,8 milioni di nuovi attacchi malware per computer nella prima metà del 2014. Questo significa in pratica che ogni 8.6 secondi viene scoperto un nuovo malware. Gli esperti di G DATA hanno rilevato un aumento in due categorie che offrono elevati riscontri finanziari – il malware focalizzato sulle frodi all’online banking e l’adware. Lo sviluppo mondiale nel settore dei Trojan bancari è osservato con preoccupazione dagli esperti che si aspettano un ulteriore aumento in questa categoria di malware entro la fine dell’anno.

mercoledì 15 ottobre 2014

Microsoft Patch day ottobre: 8 bollettini per chiudere 24 vulnerabilità


Come parte del suo Patch Day di ottobre, Microsoft ha rilasciato otto bollettini di sicurezza, tre dei quali considerati di livello critico e cinque importanti, che affrontano 24 vulnerabilità in Windows, Office, .NET Framework, .ASP.NET, e Internet Explorer. iSight Partners ha pubblicato la ricerca su una minaccia denominata "Sandworm" che sfrutta una vulnerabilità nella fase di patch odierna. iSight ha scoperto che hacker russi hanno condotto campagne di spionaggio informatico utilizzando la falla, apparentemente presente in ogni versione supportata di Windows (XP non è influenzato).

martedì 14 ottobre 2014

Internet: arriva la Carta dei diritti, aperta la consultazione ai cittadini


Da ieri sul sito della Camera dei Deputati e anche nella piattaforma dei Media Civici, è disponibile la prima bozza pubblica di un documento intitolato: "Dichiarazione dei diritti in Internet". La carta reso pubblica è la prima proposta di "Internet Bill of Rights" proveniente da un Parlamento nazionale. L'idea nasce da un'importante considerazione su Internet, che non può essere ridotto solamente al ruolo di "media". Il documento è composto da un preambolo e da 14 articoli, prodotto dalla Commissione di studio voluta dalla presidente della Camera Laura Boldrini, per i diritti e i doveri in Internet.