mercoledì 21 dicembre 2011

AVG Technologies, guida alla protezione dispositivi durante i viaggi



AVG Technologies, consolidata società produttrice di software per la sicurezza Internet e mobile, ha annunciato la pubblicazione di The Common Sense Guide to Working on the Move, un decalogo sulla sicurezza riservato ai professionisti delle piccole e medie imprese (ma valido anche per gli utenti mobili) che svolgono la propria attività grazie al mobile working. Questo manuale, frutto delle conoscenze ed esperienze dei professionisti AVG, nasce dall’approfondita indagine di scenario SMB Market Landscape report*: l’analisi condotta dall’azienda sull’incremento dell’utilizzo, da parte delle PMI, di dispositivi mobile per scopi lavorativi.

Queste linee guida rappresentano il continuo impegno di AVG volto ad accompagnare le imprese nella transizione tecnologica verso il lavoro in mobilità, aiutandole a difendersi da gravi perdite o da furti di dati. Oggi è sempre più frequente accedere alle proprie e-mail e ad altri dati personali da più di un dispositivo. Questo fenomeno dà luogo a due effetti contrapposti: i contenuti sono sempre più concepiti per un utilizzo in mobilità e le applicazioni veicolate tramite cloud server; mentre i criteri per mettere i dati in sicurezza aumentano a vista d’occhio, creando confusione tra gli utenti. A questo proposito, si rileva come la maggior parte degli utenti abbiano familiarità con l’uso dei software anti-virus.

Tuttavia per la maggior parte delle persone risulta ancora difficile riconoscere gli attacchi di phishing o di altri file malware. Infatti, i criminali informatici, spesso indisturbati, accedono a segreti commerciali, piani di lancio, letterature operative, strategie di mercato e dati riservati. Appare evidente altresì che anche chi dovrebbe conoscere meglio questi rischi smarrisce documenti, computer portatili e dossier in luoghi pubblici. In questo modo, i cyber criminali tengono saldamente sotto controllo le PMI entrando in possesso di elementi di valore come roadmap dei prodotti, dati sui prezzi, informazioni aziendali o su conti bancari.



La guida assume particolare importanza proprio in vista delle imminenti vacanze natalizie, periodo nel quale notoriamente aumentano i flussi di informazione e l’uso di dati sensibili. Questa tendenza è stata anche riscontrata da AVG Technologies attraverso “Lost in Transit” un’indagine, su un campione di 5.620 intervistati, che rivela come ben il 35 per cento dei dispositivi portatili e il 38 per cento dei telefoni cellulari vengano persi o rubati durante i viaggi e che, in maniera allarmante, l'82 per cento di essi siano destinati a non essere mai recuperati.

"Sempre più persone svolgono il proprio lavoro attraverso il mobile working", ha affermato Robert Gorby, global head of small business propositions di AVG Technologies. "Questo indica che le PMI devono dotare i propri dipendenti di strumenti adeguati per la sicurezza informatica, perché è sufficiente lasciare aperta una piccola breccia per mettere in pericolo l’intero sistema. La nostra guida The Common Sense Guide to Working on the Move racchiude 20 anni di storia in tema di sicurezza Internet e fornisce alle PMI diversi consigli per mantenere le informazioni al sicuro, anche in mobilità."

Tra le altre informazioni, la guida The Common Sense Guide to Working on the Move da agli utenti 10 consigli pratici:
  1. Contare il numero degli oggetti che portano con sé durante i viaggi.
  2. Scegliere il luogo giusto dove sedersi per evitare occhi indiscreti sul proprio schermo.
  3. Fare attenzione alle reti Wi-Fi libere, se non provengono da fonti conosciute.
  4. Disattivare il Bluetooth in pubblico per evitare Bluejacking o Bluesnarfing.
  5. Non accedere ai propri dati bancari, non fare acquisti o inserire informazioni personali tramite computer pubblici
  6. Attivare i filtri e altre barriere di protezione per gli smartphone connessi a Internet.
  7. Non lasciare in custodia a sconosciuti il proprio dispositivo.
  8. Proteggere con password il proprio computer portatile e smartphone.
  9. Conoscere il modo di bloccare il proprio telefonino in caso di furto o perdita.
  10. Assicurarsi di avere installato un software antivirus aggiornato sui vari supporti.
La guida buonsenso a lavorare in movimento può essere scaricata dal Business Resource Center di AVG: http://www.avg.com/ww-en/business-guides. Scaricate il pieno AVG Market Landscape Report 2011  presso: http://download.avg.com/filedir/news/AVG_SMB_Market_Landscape_Report_2011.pdf

* Indagine condotta da GfK su 1000 piccole e medie imprese Regno Unito e Stati Uniti nell'agosto 2011

Fonte: Naper Multimedia

Nessun commento:

Posta un commento