domenica 11 settembre 2011

11/9: attacco a Ground Zero da NBC News, ma è una bufala su Twitter


Oggi, 11 Settembre 2011, decimo anniversario dell'attacco all'America, il mondo intero si ferma un momento nel ricordo delle vittime degli attentati terroristici. Eppure qualcuno ha il tempo e la voglia di divulgare false notizie e scherzarci su in maniera macabra. Infatti, dei cracker hanno preso il controllo dell'account impiegato dall'emittente tv americana NBC sul sito di Twitter e hanno lanciato una serie di false notizie in cui annunciavano che Ground Zero è stato attaccato e che il volo 5736 si è schiantato nell'area, forse per un dirottamento. 

Qualche stupido cracker ha scelto di sfruttare le notizie d'un possibile attentato in occasione dell'anniversario dell'11 Settembre per attirare su di sè l'attenzione. La pagina Twitter della NBC annunciava, infatti, con una serie di tweet un attentato terroristico proprio nella zona di Ground Zero, gettando nel panico tutti coloro che seguivano le notizie in diretta sul sito di microblogging.

"Notizia sconcertante! Il Ground Zero è stato appena attaccato. Il volo 5736, probabilmente dirottato, si è schiantato sull'area. Attendiamo ulteriori aggiornamenti. Non è uno scherzo", questo il primo tweet pubblicato sulla pagina NBC News, seguito da altri due che confermavano l'attacco e informavano i followers della pagina di un possiblie altro aereo dirottato. Solo dopo una decina di minuti gli hacker hanno deciso di svelare il macabro scherzo, svelando anche il nome del gruppo: Thw Script Kiddies.



Altri due tweet simili sono stati diffusi in rete rispettivamente a distanza di quattro e sette minuti dal precedente mentre nel quarto e ultimo cinguettio pubblicato dai pirati è stato svelato lo "scherzo": gli hacker hanno anche invitato l'utenza a seguirli al tag @s_kiddies. Grande imbarazzo da parte dei vertici della NBC che hanno velocemente diffuso un comunicato ufficiale inviato via email ai propri follower: 

"L'account di Twitter NBC News è stato attaccato nel corso di questo pomeriggio e sono state pubblicate false notizie riguardo un attacco aereo al Ground Zero. Stiamo collaborando con Twitter per correggere la situazione e siamo sinceramente dispiaciuti per la paura che potrebbe essere stata causata da questo atto irresponsabile e pericoloso". L’assenza di conferme in Rete ha fortunatamente fatto rientrare immediatamente l’allarme. I responsabili di Twitter hanno provveduto rapidamente a sospendere l'account di Script Kiddies.


Tuttavia, non è la prima volta che la pagina Twitter di un network statunitense subisce un attacco cracker. Era già capitato a Fox News durante lo scorso mese di luglio e sembra ad opera dello stesso gruppo. In quel caso, furono postati alcuni messaggi riferendoil presunto assassinio di Barack Obama. Script kiddie è un termine dispregiativo utilizzato ad indicare quegli individui che utilizzano istruzioni, codici e programmi ideati da altri, al massimo con leggere modifiche, facendo intendere di essere un grande guru dell'informatica. 

Il termine script kiddie è stato coniato dagli hacker verso la fine degli anni '90, quando la diffusione dei sistemi operativi open source e degli accessi privati ad internet iniziavano ad allargare il pubblico di persone interessate al funzionamento dei personal computer, con il conseguente aumento di persone con pochi scrupoli e imitatori in cerca di notorietà. 

"Non è chiaro se in questa occasione la password della pagina Twitter di NBC News sia stata rubata, crackata attraverso un attacco dizionario o spyware, o se le persone che gestiscono l'account NBC News abbiano fatto l'errore di usare la stessa password su più siti web", dice Graham Cluley senior technology consultant della società di sicurezza Sophos. Gli utenti di computer devono sempre scegliere una forte password composta da lettere e numeri e non usare mai la stessa su più siti Web.

Nessun commento:

Posta un commento