giovedì 14 luglio 2011

Bufala: "vetro negli alimenti per bambini della Nestlé alla banana"


Una nuova bufala sta facendo il giro del Web ed in particolare di Facebook e Twitter, ma anche via e-mail. Un messaggio circolante alquanto allarmante, avverte che Nestlé (o Gerber) sta ritirando tutti gli alimenti per bambini alle banane che hanno come data di scadenza il 2012 le date di scadenza, perché i vasi possono contenere pezzi di vetro. Il messaggio chiede ai destinatari di trasmettere l'informazione come mezzo di avvertimento ad altri genitori circa il potenziale pericolo. Il messaggio recita testualmente:
"Avviso importante per tutti i genitori, Nestlé sta chiedendo a tutti di restituire tutti gli alimenti per bambini alle banane con scadenza 2012; possono contenere pezzi di vetro. Copia e incolla per tutte le madri e x la sicurezza dei bambini. Codice a barre 761303308973, anche se non sei un genitore copia ed incolla sulla tua bacheca puoi salvare una vita".
Su Facebook:


Sul Web:


Come spiega Hoax-slayer, l'avvertimento deriva da un ricordo genuino, ma, nella sua forma attuale, è fuorviante e impreciso. E' vero che Nestlé Francia ha volontariamente richiamato un lotto specifico di nome "P’tit Pot" pappa di banane come precauzione a causa di possibili contaminazioni di vetri rotti. Tuttavia, il problema si limita a una partita e colpisce un prodotto che viene venduto solo in Francia. Un secondo, ancora più impreciso, incarnazione del messaggio cambia il nome della società da Nestlé a Gerber. Gerber è una filiale statunitense della Nestlé, ma non ha alcun collegamento a questo richiamo di Nestlé Francia.


Alla fine di giugno 2011, Nestlé Francia ha pubblicato un richiamo volontario di alimenti aromatizzati alla banana per bambini P'tit Pot come misura precauzionale dopo che una madre ha trovato un pezzo di vetro in un vaso del prodotto. Tuttavia, la potenziale contaminazione interessa un lotto particolare del prodotto che viene venduto solo in Francia. I prodotti ritirati sono il numero di lotto L 10980295 e il codice a barre 7 613033089732 con data di scadenza di ottobre 2012. Nessun altro prodotto della gamma P'tit Pot è interessato. Il rapporto del 30 rapporto giugno scorso circa il richiamo è pubblicato in un post sul sito FoodProductionDaily:
"Nestlé Francia ha avviato un'indagine immediata dopo aver richiamato più di 30.000 contenitori di alimenti per bambini per i timori di contaminazione da vetro. Il colosso alimentare ha detto di aver ordinato il richiamo come misura precauzionale dopo che una madre ha scoperto un pezzo di vetro in un contenitore del proprio marchio P'tit Pot di alimenti per l'infanzia. La società ha detto che circa 34.000 vasi del prodotto di uno stesso lotto sono stati richiamati e consiglia ai consumatori che avevano acquistato la partita interessata a non usarli. Il problema è confinato in Francia con il richiamo incentrato sul gusto di banana P'tit Pot venduti in lotti di due vasetti da 80 grammi. Nessun altro caso di contaminazione di vetro è stato segnalato fino ad oggi, ha detto la società oggi. I codici a barre sui prodotti richiamati sono 7 613033089732, con scadenza di ottobre 2012. Il numero di lotto è L 10980295. Nestlé ha detto che nessun altro prodotto all'interno della gamma P'tit Pot è stato finora colpito".
Ed un avviso pubblicato sul sito di Nestlè Francia (tradotto in italiano), spiega:
"Come precauzione, abbiamo deciso di richiamare volontariamente un lotto del prodotto "Little Pot" ricetta banana , marchio Nestlé, a causa della presenza di possibile rischio di vetri rotti. Per identificare i prodotti interessati, si prega di fare riferimento alla data di scadenza e numero di lotto situato sul bordo del coperchio: Data di scadenza: 10/2012 - Lotto numero: 10980295 L - Questi piatti sono venduti in confezioni da due barattoli di vetro di 80 gr. Come misura preventiva, vi chiediamo di non usarli. La squadra del nostro Servizio Clienti è a vostra disposizione per rispondere a tutte le vostre domande e vi dirà le condizioni di rimborso: 0 22 800 32 42 (Chiamata gratuita da rete fissa). Altre partite P'tit Pot della ricetta banana, altri proventi della gamma "P'tit Pot " e le gamme di prodotti "P'tite Recette" e "NaturNes" non sono interessati. Il riferimento in questione è venduto solo in Francia. Nestlé Francia attribuisce grande importanza alla qualità e alla sicurezza dei propri prodotti e prova impeccabile rammarico per l'inconveniente causato da questo richiamo. Il team di Nestlé".

La Nestlè ha pubblicato oggi un comunicato in italiano:
"Avviso Importante - 14/07/2011. Desideriamo rassicurare che quanto sta circolando in rete relativamente ad un supposto ritiro di prodotti al gusto banana da parte di Nestlé non corrisponde ai fatti. Nestlé in Francia - ed esclusivamente in Francia - aveva avviato alcune settimane fa a titolo precauzionale una procedura di richiamo volontario di un solo lotto del prodotto P’tit Pot Nestlé alla banana, in seguito al ritrovamento da parte di un consumatore di alcuni pezzi di vetro all'interno di un vasetto appartenente a questo lotto. La partita in questione è venduta esclusivamente in Francia e nessun altro lotto e Paese è interessato da tale procedura. Vi segnaliamo inoltre che nessun omogeneizzato alla banana è in vendita in Italia. La sicurezza e la qualità dei nostri prodotti sono una priorità non negoziabile per Nestlé. Nestlé si scusa con i propri clienti e consumatori per qualsiasi inconveniente causato da questo richiamo volontario. Per maggiori informazioni visita il sito Nestle.com".
Dunque prestate sempre attenzione prima di diffondere certe notizie e in caso di dubbio contattateci. E' gradita la condivisione, dato che qualcuno (in buona fede o peggio in mala fede) invita a far lo stesso, ma per diffondere l'hoax.

Immagini Nesté: http://www.nestle.com/

Nessun commento:

Posta un commento