mercoledì 22 giugno 2011

Scam su Facebook: "bellissima modella seminuda ad un provino"


Si è appena concluso il solstizio d'estate celebrato da Google e molti iniziano ad assaporare le vacanze estive, ma i truffatori no! Anzi continuano ad infestare Facebook con le loro attività di spam sulle bacheche degli utenti. Ma neppure noi andiamo in vacanza ed infatti, dopo lo scam del falso video che a suo dire mostrerebbe l'incredibile orgasmo d'una ragazza, una nuova truffa si sta diffondendo tra gli utenti del social network, soprattutto tra coloro che non sono avvezzi a queste tipologie di truffe (ci auguriamo che i nostri iscritti non cadano in questi tranelli). Lo scam mostrerebbe il video d'una bellissima modella seminuda mentre esegue un provino con sorpresa finale. Il post che abbiamo individuato recita testualmente: "Bellissima modella seminuda ad un provino con sorpresa finale !!! Assolutamente da vedere! cosefenomenali.altervista.org Guarda come questa Bellissima modella seminuda da' il meglio di sè ad un provino SORPRESONA FINALE DA NON PERDERE!!! AHAHA"


Il link puntano a una pagina su Altervista dove verrà chiesto all'utente di confermare la maggiore età. In realtà se si prosegue nelle operazioni si verrà invitati a condividere il post sulla propria bacheca


Successivamente verrà presentata una pagina di presunte offerte e vincite online dove, per sbloccare il video, verrà chiesto di cliccare su una delle voce del menu per registrarsi ad uno dei servizi


Dopo aver proceduto con la registrazione ad almeno uno dei servizi, ci verrà mostrata la pagina dell'anteprima del video. In realtà si tratta d'un fotogramma e dunque d'un falso player video


Se clicchiamo sul falso pulsante play verremo rimandati su una pagina di YouTube dove esiste realmente un video, ma non quello "attraente" che abbiamo visto sul post condiviso su Facebook. L'URL della pagina è ancora attivo, ma a quanto pare, grazie alla segnalazione degli utenti di Facebook che sono caduti nella truffa, se si tenta di accedere alla pagina scam il social network presenterà la pagina di alert dove leggiamo: "Il link che stai tentano di visitare è stato considerato offensivo dagli utenti di Facebook. To learn more about staying safe on the internet, visit Facebook's Protezione Page. Please also read the Wikipedia articles on malware and phishing". Se siete caduti nella truffa, rimuovete il post sulla vostra bacheca passando il mouse a destra dello stesso e cliccando sulla X, scegliete dunque "rimuovi post e contrassegna come spam". Vi ricordiamo di non cliccare mai su link sospetti che promettono visualizzazioni incredibili dopo la partecipazione a sondaggi o registrazioni a servizi online.

Nessun commento:

Posta un commento