domenica 10 aprile 2011

Scam su bacheche Facebook con falso link a video e vincita premi


Applicazioni false, link falsi e molto altro ancora su Facebook, i truffatori studiano sempre nuovi sistemi per distribuire il loro spam sul social network e giorno dopo giorno trovano nuovi modi per ingannare gli utenti meno accorti. Una delle truffe più popolari in questi mesi su Facebook consiste nel completare dei sondaggi per vincere un determinato premio. E una delle ultime truffe che Protezione Account ha individuato si sta consumando ai danni degli utenti è di proporzioni giganti. La truffa consiste nel proporre un video particolare che troviamo sulle bachece dei profili Facebook. Il video mostrerebbe qualosa di comico, infatti il post generato sulla bacheca degli utenti recita: "99% of people CAN'T STOP LAUGHING at this Video! ("Il 99% delle persone non possono smettere di ridere in questo video!")


Gli utenti interessati al video cliccano sul tasto PLAY che in realtà è una maschera per reindirizzarli su una pagina esterna al social network dove non visualizzano il video, ma viene richiesta loro la condivisione del post e il "Like" della pagina stessa.


A questo punto viene presentata l'anteprima del presunto video in alta qualità, ma che in realtà è uno specchietto per le allodole, in quanto trattasi di semplice fotogramma.


Se clicchiamo sul falso pulsante PLAY la truffa va avanti e ci viene mostrata l'ormai arcinota schermata del sondaggio truffa (si tratta di toolkit preconfezionati)


Se clicchiamo su una voce del menu veniamo rimandati al sito dove ci vengono mostrati i presunti premi che potremmo vincere se introduciamo i nostri dati personali


Se analizziamo con attenzione gli script contenuti nella pagina troviamo dei link interessanti, per esempio la sceneggiatura di fondo ed il link al video



Infatti se clicchiamo su http://www.youtube.com/watch?v=y-_1n8206DU YouTube ci avverte col seguente avviso: "Questo video è stato rimosso per una violazione della norma di YouTube su contenuti commercialmente ingannevoli, spam e frodi. Siamo spiacenti". Sarà un caso?


Il nostro consiglio è quello di diffidare dai video incredibili che vengono postati "inconsapevolmente" dai vostri amici. Non cliccate indiscriminatamente su qualsiasi link vi viene sottoposto. Tenete aggiornato l'antivirus in quanto per queste tipologie di truffe è prevista anche la possibilità di scaricare malware nel frattanto che và in onda la sceneggiatura. 

Controllate le pagine alle quali siete iscritti collegandovi alla pagina delle "Attività e Interessi" e se trovate "Mi piace" a pagine che non  avevate mai visto, rimuovete la vostra preferenza. Spesso vengono utilizzate tecniche di Likejacking per indurre l'utente a diventar fan e raccogliere utenza, aumentando così la diffusione sul social network. Lo spammer di turno guadagnerà una commissione per ciascun utente che avrà completato la procedura. In definitiva cercate di usare Facebook in maniera attenta e ponderata.

Nessun commento:

Posta un commento