giovedì 10 marzo 2011

SPAM: "[ottimizzazione nuovo aggiornamento] come riavere le foto nei link"


In queste ore gli utenti di Facebook si saranno accorti che nel momento in cui condividono un link interno a Facebook, verrà condivisa la nota priva dell'eventuale immagine ivi inserita. Come possiamo dedurre dal'immagine sottostante, il problema riguarda il tag HTML relativo alla definizione d'un nuovo paragrafo e che non viene "interpretato" correttamente da Facebook. Verosimilmente il problema potrebbe essere legato al nuovo aggiornamento delle Pagine che Facebook sta estendendo in queste ore a tutta la piattaforma.


Ma come ogni problema che "sorge" su Facebook, gli spammer non perdono tempo ad approfittare del malcoltento degli utenti e a sfruttare la loro ingenuinità e "buona fede". E' infatti di queste ore la nascita di numerose pagine spam che promettono un presunto metodo che darebbe la possibilità agli utenti di poter riottenere la condivisione delle foto delle note sui loro profili. A tal proposito ricordiamo la truffa delle pagine che promettevano di riottenere il pulsante "Mi piace" che Facebook aveva momentaneamente disabilitato e poi riabilitato. Ecco come si presenta una delle pagine con il maggior numero di iscritti:


Sulla pagina in questione leggiamo i passi da eseguire per riottenere (a suo dire) le foto nei link:

[Ottimizzazione nuovo aggiornamento]. Come riavere le foto nei link.

Vuoi di nuovo le immagini nei link ? Scopri l'unico metodo FUNZIONANTE per riavere le immagini nei link !
Grazie a questa guida ti offriamo la possibilità di scoprire come fare per poter aver le immagini nei link"
E' facilissimo, basta seguire i 3 steps.
Avere di nuovo le immagini nei link???? Da oggi si puo'!

STEP 1
Clicca 'Mi Piace' per saperlo prima dei tuoi amici!

STEP 2
'Condividi e tagga 5 amici ! '

In questo particolare caso, oltre a ritrovarvi iscritti alla pagina, con lo STEP 2 avrete espresso inconsapevolmente la vostra preferenza ad una ulteriore pagina, che non ha nulla a che vedere con quella truffa. Dunque si tratta anche di un escamotage per incrementare con l'inganno il numero di iscritti ad altre pagine. Per questo motivo, collegatevi alla pagina delle vostre preferenze, cercate una pagina alla quale non vi siete mai iscritti di recente e rimuovetela la vostra iscrizione. In questo modo viene assicurato il diffondersi della pagina spam, in maniera virale tra gli utenti di Facebook, oltre che sulle bacheche. E ovvio che nessun metodo potrà fornire una tale possibilità, ma dipenderà soltanto da Facebook ed in ogni caso sarà esteso eventualmente a tutti gli utenti, come tutte le modifiche che il social network apporta alla propria piattaforma. Se facciamo una ricerca su Facebook con il titolo in oggetto, ecco cosa otteniamo:


Ciascuna di queste promette un "metodo" diverso. Il metodo del tag viene utilizzato in sostituzione del pulsante "suggerisci amici", recentemente rimosso dal social network (per chi non è amministratore) e che permetteva una diffusione molto più pratica e veloce. Il rischio è dunque, oltre al fatto di far aumentare il numero degli iscritti alla pagina e di "spammare" ai vostri amici, quello di effettuare delle procedure che potrebbero rivelarsi delle truffe o peggio dei sistemi di phishing, attraverso codici javascript e quant'altro. Il consiglio è come al solito quello di prestare attenzione a ciò che i vostri amici condividono sulla bacheca e di avvertire gli eventuali malcapitati della truffa che si sta perpretando a loro danno.

Nessun commento:

Posta un commento