venerdì 4 marzo 2011

Phishing: nuovo metodo per scoprire chi visita il profilo Facebook

Gran parte degli utenti iscritti a Facebook desiderano sapere chi visita il proprio profilo, quale amico guarda l'album delle foto, legge i commenti ecc. E di gruppi che promettono di far conoscere quante persone visitano il nostro profilo su Facebook, ne sono state pubblicizzati parecchi, il problema però è che si tratta di truffe, che molto spesso vengono adoperati per inviare loro messaggi pubblicitari. Ma di recente è sorta persino una pagina specifica sul social network, dedicata a svelare il trucco su "come scoprire chi guarda il tuo profilo" e ottenendo in quasi una settimana quasi 700 adesioni. In questo caso però il pericolo non consiste nel ricevere spam, bensì nel furto delle credenziali di accesso a Facebook (phishing). Gli autori della pagina hanno annunciato di avere sviluppato un metodo in grado di scoprirlo, mettendolo a disposizione gratuitamente di chi si iscrive alla pagina.


Ecco ciò che leggiamo sulla pagina di "Vedi chi guarda il tuo profilo":

Ciao amici queste qua sono le instruzioni su come abilitare il vostro account su facebook per vedere chi vi visita il vostro profilo. Riceverete una notifica ogni volta che una persona sia un, vostro amico o no, vi visita il profilo. Sotto riportate le instruzioni:

‎1-per primo dovete cliccare mi piace sula pagina
2-condividete la pagina sull vostro profilo
3-andate nel link, http://facebook**.tk/ e poi riaprite i vostro account con il nuovo aggiornamento di facebook

Se clicchiamo sul link presente sul messaggio, veniamo rimandati ad una falsa pagina che ripropone perfettamente quella originale di login su Facebook e che potrebbe trarre in inganno l'utente sprovveduto


Se inseriamo i nostri dati di accesso a Facebook, avremmo consegnato il nostro account nelle mani del phisher. Se vi imbattete in una pagina simile o se qualche amico l'ha condivisa sulla bacheca, non cliccate ed avvertite l'utente del pericolo che sta correndo (nell'augurio che il vostro amico sia ancora in grado di accedere al proprio profilo). Sappiate che non c’è modo come sapere chi visita il vostro profilo. Non cadete nel tranello di chi ha creato un gruppo su Facebook apposta con questa scusa. In questo caso il pericolo è reale perchè si tratta di perdere il vostro account e i dati in esso contenuti. Di fatto, Facebook non consente di sapere chi ha visitato un profilo. E' semplicemente una informazione non a disposizione degli utenti. Prestate inoltre attenzione a eventuali codici javascript che vengono consigliati per queste o per altre funzionalità aggiuntive sulla piattaforma e non disponibili di default per tutti gli utenti.

2 commenti: