lunedì 14 febbraio 2011

Valentine Date, la nuova applicazione spam su Facebook da bloccare

Oggi, 14 febbraio è San Valentino, e i truffatori su Facebook concentrano i loro sforzi per sfruttare il tradizionale giorno d'amore e truffar gli utenti ignari. Come avevamo sottolineato in un recente post sul nostro blog, gli utenti di Facebook, Twitter o di qualsiasi altra piattaforma di social network dovrebbero stare attenti a non incappare in applicazioni di San Valentino nocive, a post in bacheca o a messaggi privati che invitano a fare clic su un link, anche se provengono da amici. E' infatti di queste ore la diffusione tra gli utenti di Facebook d'una applicazione spam, che promette a suo dire un regalo e che conta apparentemente quasi 7milioni e mezzo di utenti attivi.


Dopo aver cliccato sul pulsante si viene rimandati ad un'altra pagina su Facebook, dove bisogna effettuare una presunta verifica utente e successivamente partecipare ad un concorso per vincere un prodotto Apple a nostra scelta, scaricare le ultime suonerie o installare la barra degli strumenti Grafica Hot Alice in Wonderland.


A questo punto, se clicchiamo su una delle voci del menu, veniamo rimandati alla pagina delle autorizzazioni dell'applicazione, che se diamo il consenso potrà accedere alle nostre informazioni di base che includono nome, immagine del profilo, sesso, reti, ID utente, lista degli amici e qualsiasi altra informazione per la quale la privacy è impostata su "Tutti". Pubblicare elementi sulla nostra bacheca, quali messaggi di stato, note, foto e video, accedere ai nostri familiari e alle nostre relazioni. Accedere inoltre alle informazioni dei nostri amici.


Anche se non diamo il consenso all'applicazione, senza esserne consapevoli avremmo già condiviso il post sulla nostra bacheca che informa i nostri amici dell'uso di tale applicazione, mettendo così a rischio coloro che ingenuamente andranno a cliccare sul link incluso nel post. Se diamo il consenso verremo rimandati su siti esterni al social network che ci inviteranno a partecipare a concorsi, inserire la nostra mail, ecc. Si tratta naturalmente di spam e, anche se non vi siete ancora imbattuti in questa applicazione, dato che questa può accedere alle informazioni degli amici, il rischio che la vostra privacy sia violata è notevole nel caso che qualcuno dei vostri amici abbia installato l'applicazione. Il consiglio è di bloccarla cliccando su questo link.

Nessun commento:

Posta un commento