sabato 27 novembre 2010

Il 20% delle bacheche degli utenti di Facebook a rischio malware



La nuova applicazione in Beta, sviluppata per portare la tutela della privacy e la sicurezza degli utenti a un livello superiore rispetto alle impostazioni fornite dal popolare network Facebook®, da qualche giorno è disponibile anche in versione Italiana. Se per milioni di utenti Facebook® è uno spazio dove rilassarsi, socializzare, giocare o condividere immagini e video, per chi “va a pesca” di dati personali, dissemina esche per lo spam o diffonde link a file infetti rappresenta l’equivalente di una stazione affollata per un borseggiatore. Concepito per essere utilizzato su diversi social network, da oggi BitDefender Safego allarga la fase di BETA testing su Facebook® rendendo disponibile l’interfaccia in Italiano.

Le statistiche relative alla prima fase beta, hanno accellerato il processo di localizzazione dell’interfaccia: quasi il 20% dei link oggetto di scansione si è rilevato a rischio malware. L'Italia è uno dei Paesi in cui si registra il maggior numero di installazioni dell'applicazione, con Roma che si posiziona al quinto posto nel mondo tra le città in cui è più utilizzata. BitDefender Safego ha catturato l'attenzione di un'utenza italiana prevalentemente maschile (79%), concentrata nella fascia età 25-34 anni (24%), seguita da quella 18-24 anni (19%) e quella 35-44 anni (17%). 

“E’ chiaro che un gran numero di persone non ha la percezione di quante informazioni personali condivida con il mondo. Safego rende semplice verificare cosa si condivide e apportare le opportune modifiche,” dichiara Catalin Cosoi, Responsabile del BitDefender Online Threat Lab. ”Va detto, inoltre, che stiamo assistendo a un’impennata degli attacchi nei confronti degli utenti Facebook. Attraverso l’impiego dell'avanzata tecnologia di rilevamento BitDefender, Safego aiuta a proteggere gli utenti da link malevoli e da altre minacce che si diffondono attraverso messaggi, post e video.”


Attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva, BitDefender Safego tiene sotto controllo il livello di privacy dell’utente identificando le informazioni personali che sono visibili a occhi estranei. Inoltre, Safego analizza la bacheca dell’utente, i messaggi pervenuti nella casella inbox e i commenti a caccia di link, video o immagini potenzialmente dannosi. Installando Safego, l’utente potrà contare su:

• una migliore protezione della privacy, dato che l’applicazione provvederà ad avvisarlo qualora sia necessario modificare le impostazioni di Facebook per evitare che le informazioni personali restino alla mercé di chiunque;
• scansione automatica, che si attiva semplicemente cliccando sul bottone “Scan Now” e restituisce una schermata sullo stato della sicurezza;
• protezione costante dell'account, operativa anche quando l’utente non è loggato a Facebook®o ad altri social network;
• protezione estesa agli amici, grazie alla possibilità di avvisare i propri contatti sulla presenza di link infetti nei loro account.

BitDefender è creatore di una delle linee di prodotti software per la sicurezza informatica più veloci, efficaci e certificate internazionalmente. Sin dal 2001, BitDefender ha aumentato e stabilito nuovi standard nella protezione proattiva delle minacce. Ogni giorno, BitDefender protegge decine di milioni di utenti privati e aziende in tutto il mondo, assicurando loro un’esperienza digitale senza problemi. 

Le soluzioni Antivirus BitDefender sono distribuite da un network globale di partner, distributori e rivenditori a valore aggiunto in più di 100 paesi nel mondo. Più informazioni sono disponibili sul nostro sito. Inoltre, il sito di BitDefender www.malwarecity.com consente agli utenti, gratuitamente, di rimanere aggiornati e combattare le minacce quotidiane provenienti dal malware. Per ulteriori informazioni su Safego BitDefender, potete visitare la fanpage all’indirizzo http://apps.facebook.com/bd-safego/. Per maggiori informazioni sulla tecnologia BitDefender, vi invitiamo a visitare www.bitdefender.it.


Nessun commento:

Posta un commento