sabato 6 novembre 2010

Falsa applicazione promette il salvataggio dell'account Facebook

In queste ore si sta diffondendo tra i milioni di utenti del social network un'applicazione che promette, a suo dire, la verifica dell'account Facebook in modo da evitare la disattivazione del proprio profilo. Diversamente dai soliti gruppi o pagine che promettono in sostanza la medesima presunta capacità di verifica, qui è a rischio la privacy del profilo in quanto, come è già noto, le applicazioni possono accedere a parte dei vostri dati e a quelli dei vostri amici. Il programma in questione infatti si chiama “Check your account safety” (“Convalida l'account per la tua sicurezza”).



L'applicazione prende spunto da una notizia apparsa recentemente sul furto di milioni di account e rivenduti. L'applicazione utilizza i soliti metodi di propagazione e cioè per la verifica dell'account bisogna cliccare “Mi piace” e condividere il post generato sulla propria bacheca, in modo tale da essere visibile a tutti i propri amici. Il post condiviso sarà: “OMG! 100 million facebook accounts leaked, shoking news. please check if you are one among”e cioè tradotto: “OMG! (Oh my God! - Oh mio Dio!) 100 milioni di account facebook trafugati, notizia scioccante. si prega di verificare se uno tra questi”.


Naturalmente nessuna applicazione è in grado di effettuare una verifica del genere, anzi utilizzandola metterete a rischio il vostro account. Il consiglio è come al solito di diffidare da queste e da altre applicazioni simili. Loggati su Facebook, collegatevi a questa pagina per bloccare preventivamente l'applicazione. In ogni caso è possibile bloccare l'applicazione utilizzando i nuovi strumenti messi a disposizione da Facebook e cioè cliccando sulla X in corrispondenza del post e dopo aver cliccato su “blocca”, effettuate la rimozione e segnalatela come spam.




Quindi evitate di fare la procedura che vi dicono, non invitate amici, mettereste a rischio quelli più “ingenui” e meno attenti inoltre vi ripetiamo che nulla si attiva se invitate amici, non cè nulla da verificare. Prestate attenzione dunque a notizie e gruppi che girano sul social network: gran parte di questi non sono assolutamente veritieri e tendono a creare solamente nuove false notizie all’interno del web e soprattutto autopropagarsi sfruttando l'ingenuinità dell'utente meno accorto.



Nessun commento:

Posta un commento