venerdì 24 settembre 2010

SPAM: "questa ragazza si è suicidata dopo che suo padre ha pubblicato questo sulla sua bacheca!"


Ci risiamo, ancora una pagina bufala che promette un video, a dir suo, 'spaventoso'. Ecco cosa leggiamo nelle istruzioni della pagina: "Segui i semplici passi per vedere il video spaventoso! - niente bufale!". Come potete vedere, si viene indirizzati ad un sito web che nell'aspetto ricorda Facebook, ma che in effetti è un sito esterno e dove, some al solito, si viene invitati a cliccare su "mi piace" (stavolta per camuffare il plug-in chiamato "verifica") e successivamente a condividere la pagina sulla nostra bacheca, in maniera da essere visibile a tutti coloro che possono accedervi.


Dopo aver effettuato le operazioni descritte, comparirà un messaggio (falso) del tutto simile alle finestre pop-up che riceviamo durante la navigazione su sito di Facebook, dove viene spiegato che Facebook dovrà verificare la vostra identità per aver accesso al video richiesto e dunque di cliccare su un collegamento (QUI). Il risultato sarò quello di non vedere mai alcun video ma, in compenso, se eseguirete i passaggi descritti vi troverete su una pagina di registrazione a un servizio a pagamento in abbonamento (4 euro a settimana) per ricevere loghi e suonerie sul vostro cellulare.


Se siete caduti nella trappola, dato che la pagina non risiede su Facebook, non potrete usare il consueto metodo per rimuovervi dagli iscritti e dunque dovrete utilizzarne un altro (valido per tutte le pagine simili e che utilizzano questo protocollo). Per far ciò, loggati su facebook andate a questo indirizzo e cliccate su Mostra altre Pagine. Cercate la pagina 'incriminata' ed appena l'avrete individuata cliccate sul pulsante Rimuovi Pagina, posto in corrispondenza del nome della pagina e confermate salvando le modifiche apportate alle vostre preferenze.


Non dimenticate, inoltre, di rimuovere il post della pagina che avevate condiviso sulla vostra bacheca. Il nostro consiglio, come al solito, è quello di diffidare dalle pagine che promettono visualizzazioni 'incredibili' solo dopo aver cliccato sul like (adesso camuffato da 'verifica' o da altra terminologia) e solo dopo aver condiviso la pagina sulla vostra bacheca per diffondere lo spam. Siate sempre cauti quando vi trovate su un sito nella grafica simile a quello di Facebook  ma il cui url non inizia con www.facebook.com. Tra l'altro rischiate, in alcuni casi, di vedervi sottratti i vostri dati di login al social network.

Nessun commento:

Posta un commento