giovedì 23 settembre 2010

Facebook down per milioni d'utenti, impossibile contattare il server


Facebook è stato inaccessibile, in gergo tecnico “Down”, e ve ne sarete accorti se eravate già collegati, oppure se avete provato a farlo nelle ultime due ore. Panico dunque per i milioni di utenti Facebook, che ogni giorno non possono fare a meno di loggarsi al social network di Mark Zuckerberg. Il sito in blu è rimasto inaccesibile per un paio d'ore. In poco tempo sul web è dilagato il terrore: un rincorrersi di ipotesi, da manutenzioni non annunciate ad "attacchi hacker cinesi", come ha riportato qualche sito: "Attacco Hacker di matrice cinese ha messo in ginocchio il Social Network più famoso al mondo Facebook. L'armata di Mark Zuckerberg, il creatore del Portale web, non è riuscito a contrastare l'attacco, ed ora è panico tra gli utenti che, disperati, cercano di capire cosa sta accadendo. 

I più fanatici hanno già confermato la riapertura del sito nelle prossime ore, ma purtroppo il sito resterà out per molto tempo, almeno fino a quando non si capirà da dove è venuto l'attacco", smentendo poi se stesso. Fatto sta che per diverse ore, ieri sera, in molti milioni hanno dovuto fare a meno di Facebook e nel momento del login si riceveva il seguente messaggio: "Impossibile trovare www.facebook.com.". Usando altri browser il messaggio poteva essere differente come del tipo "Errore * 3000". Anche su Twitter e Friendfeed sono arrivate conferme da tutte le parti del mondo e in tutte le lingue più: "Facebook è da alcuni momenti in down in ogni parte della terra. Non funziona neppure il Facebook Connect ed il "Mi piace" presente in miliardi di siti al mondo."


Vari siti di tecnologia avevano analizzato la situazione: “Abbiamo aggiornamenti costanti, il sito non si carica affatto o va lentissimo, e anche molti utenti di Twitter stanno avendo difficoltà a connettersi a Facebook”, dicevano da CenterNetworks. Ne parlava ad esempio Mashable: “Nelle ultime due ore, Facebook è risultato inaccessibile per molti utenti (noi compresi); secondo numerosi tweets da persone colpite. Negli ultimi 15 minuti, Facebook sembra essere completamente down Mentre i periodi di inattività accadono molto più raramente a Facebook rispetto, ad esempio, a Twitter, il più grande social network mondiale ha avuto occasionalmente problemi di stabilità. E ‘un grosso dramma: con 500 milioni di utenti attivi, i reclami arrivano piuttosto velocemente”. 

Alle 21.03 il problema pare si sia risolto e c’era chi su Twitter ci rideva sopra riferendosi all’hackeraggio subito ieri:”cmq epic win per lo staff di facebook, che ha messo il sito down per diventare trending topic dalla concorrenza”. Non è la prima volta che Facebook si trova ad affrontare un problema d'accesso al sito, già a Febbraio ed Aprile scorsi e ancor prima nel lontano 2007 il social network si era scusato con i suoi utenti per un inconveniente causato da un server proxy di terze parti. In quel caso la spiegazione fu più completa: "This morning, we temporarily took down the Facebook site to fix a bug we identified earlier today. This was not the result of a security breach. Specifically, the bug caused some third party proxy servers to cache otherwise inaccessible content. The result was that an isolated group of users could see some pages that were not intended for them. The site has now been restored, and we apologize for any inconvenience this may have caused.". Via: Giornalettismo

Nessun commento:

Posta un commento