domenica 8 agosto 2010

Truffa su Ebay: denunciato un salernitano, i consigli per acquisiti sicuri


Un salernitano di 42 anni è stato denunciato dalla Polizia Postale di Caltanissetta per truffa a mezzo internet perché avrebbe effettuato in rete proposte di vendita ingannevoli, inducendo utenti ad acquistare materiale che, dopo essere stato pagato, non sarebbe mai stato recapitato.

L'attività di indagine è stata avviata dopo la denuncia di un nisseno che sul portale di aste on line Ebay aveva acquistato dall'uomo un radio ricevitore al prezzo di 100 euro, effettuando il pagamento tramite vaglia postale.

Con la collaborazione delle Poste Italiane di Salerno, la Polizia Postale di Caltanissetta ha accertato che effettivamente il salernitano aveva riscosso la somma pattuita. L'uomo non è riuscito a fornire la prova di aver spedito al compratore la merce venduta.

Di seguito alcune dritte da parte d'un utente Ebay per aiutare ad evitare qualche fregatura.
  • Chiedere la consegna a mano dell'oggetto anche se si abita a 500 km di distanza giusto per verificare la risposta del venditore (un truffatore inventerà solo scuse).
  • Verificare i feedback. Non servono i positivi, dovete verificare che ha venduto di recente e che venda cose attinenti a quelle che comprate (se nuove) esempio. Uno che ha i feedback perchè vende penne non può vendere 10 telefonini in asta.
  • Chiedere di accettare paypal. La risposta sarà che paypal non è accettato per le commissioni troppo alte. Proponete il pagamento della percentuale in più. Se accetta potete pagare anche con altro metodo. Se rifiuta lo stesso, state alla larga.
  • Almeno che non si tratta di un negozio con 15000 feedback evitate tutti gli utenti che mettono in asta 5-6 oggetti costosi. Ad esempio 7 telefonini con scadenze nello stesso giorno: nessuno lascia al caso il prezzo di questi cellulari, il 100% è truffa.
  • Chiedere contrassegno (anche se non lo volete) facendovi carico delle spese aggiuntive. Se rifiuta lasciatelo perdere, se accetta ritornate al mezzo di pagamento a voi più comodo.
  • Chiedere un contatto telefonico. In genere nelle truffe non ve lo danno, nel caso contrario parla uno straniero (state sicuro che non vi arriva nulla).
  • Prezzi troppo bassi uguale fregature. Pensate a questo: se trovo un cell in strada di 500 euro lo vendo a 100-200 euro? No e nessuno lo fa. Si risparmia su ebay un 25-30% del prezzo normale. Il prezzo deve essere conveniente no un regalo.
  • Accettano poste pay o vaglia con nome differente dall'account o straniero, oppure utente di Bologna e vaglia postale a Milano, per esempio.
Via: Thefire2007

Nessun commento:

Posta un commento