domenica 28 febbraio 2010

Phishing su Facebook, rubate le credenziali di accesso di molti utenti

Il successo esponenziale ottenuto da Facebook in tutto il mondo non ha potuto fare a meno di attirare l’attenzione anche dei numerosi malintenzionati che popolano la rete. Non c'è pace dunque per il famoso social network: si passa dai gruppi choc alle applicazioni fraudolente, ma ciò che consideriamo davvero grave e pericoloso sono gli attacchi di phishing. Si sta infatti diffondendo in queste ore su Facebook un importante tentativo di phishing, con lo scopo di rubare le identità del maggior numero possibile di utenti iscritti al social network. Alcuni cracker hanno lanciato un attacco contro gli utenti iscritti a Facebook, rubando le credenziali di accesso ad alcuni di loro.

Se ricevete un messaggio in posta da un vostro amico, contenente il link media8298796026.fotoromba.net NON CLICCATE E CESTINATELO IMMEDIATAMENTE! Se cliccate sul link fornito vi troverete reindirizzati su una pagina identica a quella di login di Facebook in lingua spagnola, solo su un altro server camuffato. Vi chiederanno di digitare mail e password, rubandovele all'istante se le inserirete.
Sarà caricato inoltre il trojan horse SWF.Small  molto pericoloso sul vostro PC, che sfrutta le vulnerabilità presenti nei programmi Adobe Flash Player e Adobe Reader (anche se recentemente sono state rilasciate delle patch correttive). Il metodo è sempre lo stesso, tramite pagine false di Facebook, si inducono gli utenti ad inserire i dati per accedere al loro account, per poi rubare indirizzi e-mail ed inviare spam, nel miglior delle ipotesi! Non è la prima volta che accade ciò e non sarà nemmeno l'ultima.
Nel malaugurato caso che avete davvero inserito mail e password nella pagina della truffa, cambiate subito sia la password di Facebook che quella della casella di mail ad esso collegata. Siate sempre sospettosi dei link che vi vengono spediti nella vostra posta senza una dovuta descrizione, a maggior ragione in questo caso, dai vostri amici.
Tags: Malware, Trojan , Virus Facebook, Phishing

Nessun commento:

Posta un commento