lunedì 21 dicembre 2009

Controlla il modo in cui condividi le informazioni su Facebook


Facebook è un servizio gratuito finanziato principalmente dalle inserzioni pubblicitarie. Siete voi a decidere la quantità di informazioni che volete condividere su Facebook e a controllare il modo in cui vengono distribuite mediante le impostazioni sulla privacy. Su Facebook, esistono tre livelli di privacy di base: Amici, Amici di amici e Tutti. 

Alcune categorie di informazioni, come il nome, l'immagine del profilo, la lista degli amici, le Pagine di cui siete fan, il sesso, la regione geografica in cui vi trovate e le reti a cui appartenete sono considerate pubbliche, quindi disponibili a tutti, comprese le applicazioni supportate da Facebook. Di conseguenza, per queste informazioni non sono disponibili le impostazioni sulla privacy. Tuttavia, potete limitare la possibilità di trovare queste informazioni nelle ricerche da parte degli altri mediante le vostre impostazioni sulla privacy delle ricerche.


Ora potete controllare chi può vedere ogni songolo post che condividete, dagli aggiornamenti di stato agli album fotografici. Le reti regionali (come Roma o Italia) sono state rimosse. Quando usate applicazioni e siti Web supportati da Facebook, questi possono ora accedere a un numero limitato di informazioni su di voi: le vostre informazioni pubbliche e le informazioni che avete reso visibili a tutti.

Non è stata apportata nessuna modifica alle inserzioni su Facebook. Facebook non fornisce né ha fornito le informazioni identificative né i dati personali di nessuno agli inserzionisti. Potrete sempre modificare le vostre impostazioni dalla pagina Privacy. Se volete fornire a Facebook dei commenti al riguardo, fatelo qui.
Potrete selezionare un'impostazione sulla privacy per ogni post che pubblicate. Potete controllare esattamente chi può vedere tali elementi nel momento in cui li create. Ogni volta che condividete qualcosa, cercate l'icona a forma di lucchetto. Cliccandovi sopra, visualizzerete un menu nel quale potrete scegliere chi può vedere i vostri post: Amici, Amici di amici o Tutti.

Se volete sapere come i vostri amici vedono il vostro profilo o quali informazioni possono essere viste da tutti, usate questo strumento per scoprire come vi vedono gli altri.
Potete selezionare un livello di privacy o scegliere di personalizzare la vostra privacy. Un modo semplice per farlo è creare un elenco di amici dalla pagina Amici e selezionare "Impostazione personalizzata" ogni volta che impostate la privacy.



Le Liste di amici vi permettono di riunire i vostri amici in gruppi organizzati. Le Liste di amici sono facili da gestire e vi permettono di inviare messaggi e inviti a tutti i membri di questi gruppi contemporaneamente. Per creare e personalizzare le vostre Liste di amici, seguite le istruzioni riportate di seguito:

  • Cliccate sul link "Crea" che appare sotto ai filtri a sinistra, nella vostra pagina principale o nella pagina degli Amici. In alternativa, cliccate sul pulsante " Crea una nuova lista" dalla scheda "Tutti gli amici" dalla pagina Amici.
  • Digitate il nome della vostra lista e confermate con Invio.
  • Aggiungete amici alla lista digitando i loro nomi nel campo "Aggiungi alla lista" o selezionandoli dalla lista.
  • Selezionate "Crea una lista" per memorizzare le modifiche.
Ricordate che le informazioni visibili a tutti possono essere viste da tutti su Internet. Saranno visibili a tutti coloro che visualizzano il vostro profilo e le applicazioni e i siti Web supportati da Facebook che usate potranno accedervi. Inoltre, potrebbero essere visibili nei motori di ricerca o mediante i feed RSS.

6 commenti:

  1. ciao...sto scrivando una tesi circa gli attacchi informatici a facebook e a tutti i social network...
    vorrei sapere se avreste del materiale da fornirmi..o fonti a cui accedere per repirirle..
    vi ringrazio anticipatamente in attesa di una risposta.
    lascio la mia email in caso di contatto:
    crazyfranny@gmail.com

    ovviamente cmplimenti al blog :)

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie, ti abbiamo già contattato.

    RispondiElimina